Non perderti una notizia!

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Sì, voglio ricevere aggiornamenti sulla formazione e sugli eventi di MailUp.
Ricevi aggiornamenti
su Messenger
10 min
  • 32
  • 2

La nostra rubrica di case study si arricchisce di un nuovo capitolo. Dopo Slow Food, a servirsi di Jade è stata Giochi Preziosi, l’azienda leader del mercato italiano nel settore dei giocattoli.

L’occasione è arrivata sul finire di novembre, nei giorni di G! come Giocare 2015, il grande salone internazionale dedicato al mondo dei giocattoli: un evento che, grazie a Jade, Giochi Preziosi ha potuto tradurre in opportunità per alimentare il proprio database di contatti, attività preliminare a qualsiasi iniziativa di email marketing.

Il pieno di contatti, a poche settimane da Natale

Giochi Preziosi ha provato Jade con l’obiettivo di convertire il grande afflusso di visitatori in nuovi iscritti al database, con cui dialogare comunicando offerte, novità, promozioni e sconti speciali. In un momento particolarmente propizio, quello a ridosso dello shopping natalizio.

Prima di Jade, durante gli eventi e i tour promozionali, lo staff di Giochi Preziosi doveva destreggiarsi tra moduli cartacei e un lungo lavoro di trascrizione dei contatti nelle liste della piattaforma di invio. Jade ha permesso di digitalizzare e automatizzare l’intero processo, creando un modulo digitale personalizzato e allineato al brand, grazie a cui raccogliere una gran mole di nominativi e indirizzi email, anche offline.

Ti raccontiamo com’è andata, numeri e percentuali alla mano.

Leggi il nostro case study: Giochi Preziosi | Jade

Ti è piaciuto questo articolo? Ne abbiamo molti altri in serbo per te.

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Leggi anche

5 modelli indispensabili per le tue email

I modelli di newsletter non sono utilizzati per rendere le email tutte uguali, ma per trasmettere un'immagine del brand basata sulla coerenza. I template migliorano ...

Continua a leggere

Email marketing: i 10 errori fatali (e le 10 soluzioni)

Caricamento delle liste di destinatari, creazione dell’email, lancio. Sono tanti i brand che appiattiscono le attività di email marketing a queste tre grandi fasi. La ...

Continua a leggere

Profilazione utente: il modo migliore per conoscere il tuo pubblico

Da una migliore conoscenza di clienti e prospect passano le migliori campagne, quelle davvero rilevanti: ecco gli strumenti di (auto)profilazione dell'utente, per consentire ai tuoi ...

Continua a leggere

Email Natale: 15 trucchi per lasciare il segno

Mancano pochi giorni a Natale! È giunto il momento di pensare al meglio la propria strategia email per sfruttare lo sprint finale del mese di dicembre ...

Continua a leggere

Tutorial: come inserire GIF animate nelle email

Nello scorso post abbiamo analizzato quali sono le best practice per inserire GIF animate email. Oggi ci spostiamo sul pratico, costruendo un messaggio con GIF ...

Continua a leggere

L’Email Advertising, in un nuovo ebook

Grazie ai migliori esempi di grandi editori americani – dal New York Times al Daily Beast –, Guida all’Email Advertising ti accompagna tra i metodi, gli ...

Continua a leggere