Non perderti una notizia!

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Sì, voglio ricevere aggiornamenti sulla formazione e sugli eventi di MailUp.
Ricevi aggiornamenti
su Messenger
10 min

La reputazione del server di invio dei messaggi email è uno dei criteri principali con cui i server di posta decidono se recapitare il messaggio direttamente in Inbox, oppure se fargli attraversare le maglie più strette dei filtri antispam. Dando ovviamente per scontato il fatto che il server che spedisca abbia tutte le carte in regola (PRT inverso, header correttamente formati ecc ecc).

Per verificare la reputazione del proprio server di invio è necessario:

1) identificarlo (guardando l’header/intestazioni di un messaggio, si deve risalire alla prima linea (dal basso) che inizia con “Received:”. Qui si vede l’IP del server MTA che fisicamente spedisce le email

2) verificare che non sia registrato in alcuna blacklist. Suggeriamo per questo il seguente servizio gratuito: http://www.blacklistalert.org

3) verificare che abbia una buona reputazione su:

https://www.senderscore.org (consiglio di registrarsi per avere informazioni di dettaglio)

http://www.reputationauthority.org/
http://www.senderbase.org

4) verificare che il dominio utilizzato nei link tracciati (MailUp ne utilizza numerosi, ad esempio emailsp.it, mailupclientab.com…) non sia presente in alcuna blacklist (sempre con BlacklistAlert).

Ti è piaciuto questo articolo? Ne abbiamo molti altri in serbo per te.

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Leggi anche

Infondere vita alle email: tutto sui contenuti animati, nel nuovo ebook

GIF, video, countdown e immagini dinamiche: sono gli strumenti con cui i marketer possono incrementare aperture, clic e conversioni. Scopri best practice e how-to nel ...

Continua a leggere

Email Marketing & Black Friday: 8 idee last minute

La chiave per sfruttare il potenziale dei quattro giorni tra Black Friday e Cyber Monday è prepararsi per tempo, generando attesa e guidando i destinatari ...

Continua a leggere

Email & Automation per il Retail: il white paper dedicato ai negozi

Ti presentiamo il nuovo contenuto verticale ritagliato sulle esigenze (presenti e future) degli store fisici: un percorso formativo tra strumenti e spunti strategici per portare ...

Continua a leggere

4 errori fatali nella gestione delle immagini (e come risolverli)

Le email sono come iceberg: spesso concentriamo tutte le energie nel creare gli elementi principali (come CTA, testi, oggetto, qualità delle immagini) e dimentichiamo di ...

Continua a leggere

Tutorial: come personalizzare le immagini delle email per ciascun utente

Personalizzare le comunicazioni, oggi, significa anche utilizzare contenuti dinamici. Basta dare un occhio alla propria casella inbox per rendersi conto di quanti messaggi riceviamo ogni ...

Continua a leggere

Gmail taglia i messaggi? 4 modi per evitarlo

Progettare una campagna via email perfetta è impegnativo: bisogna curare molti elementi, dal contenuto visivo al testo, fino all’oggetto e all’invito ad agire. Nel corso della meticolosa ...

Continua a leggere