10 min

La reputazione del server di invio dei messaggi email è uno dei criteri principali con cui i server di posta decidono se recapitare il messaggio direttamente in Inbox, oppure se fargli attraversare le maglie più strette dei filtri antispam. Dando ovviamente per scontato il fatto che il server che spedisca abbia tutte le carte in regola (PRT inverso, header correttamente formati ecc ecc).

Per verificare la reputazione del proprio server di invio è necessario:

1) identificarlo (guardando l’header/intestazioni di un messaggio, si deve risalire alla prima linea (dal basso) che inizia con “Received:”. Qui si vede l’IP del server MTA che fisicamente spedisce le email

2) verificare che non sia registrato in alcuna blacklist. Suggeriamo per questo il seguente servizio gratuito: http://www.blacklistalert.org

3) verificare che abbia una buona reputazione su:

https://www.senderscore.org (consiglio di registrarsi per avere informazioni di dettaglio)

http://www.reputationauthority.org/
http://www.senderbase.org

4) verificare che il dominio utilizzato nei link tracciati (MailUp ne utilizza numerosi, ad esempio emailsp.it, mailupclientab.com…) non sia presente in alcuna blacklist (sempre con BlacklistAlert).

Ti è piaciuto questo articolo? Ne abbiamo molti altri in serbo per te.

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Leggi anche

Come ottenere più iscritti alla tua newsletter in 4 passi

Per ottenere più iscritti alla tua newsletter in poco tempo, segui la strategia spiegata passo passo in questo articolo. In questo post voglio mostrarti una strategia ...

Continua a leggere

Cos’è la customer data quality: perché l’efficacia di una strategia passa dall’affidabilità dei dati

Inviare non basta. A fare la differenza è la qualità del dato e l’uso che se ne fa. Ti spieghiamo in cosa consiste la customer ...

Continua a leggere

Infografica Email Marketing 2020: tutti i dati e i trend da conoscere

Dall’Osservatorio Statistico 2020 abbiamo ricavato i numeri, le perfomance e gli andamenti fondamentali, facilmente consultabili in un’infografica da scaricare e condividere. Se ti fossi perso l’edizione ...

Continua a leggere

Cresce il phishing nelle settimane dell’emergenza: best practice e autenticazioni per difendersi

Perché aumentano i tentativi di abuso? Perché i destinatari sono più vulnerabili. Vediamo gli accorgimenti che le aziende possono prendere e i vantaggi dei sistemi ...

Continua a leggere

12 esempi di email transazionali per aumentare vendite e retention

Per incrementare valore e fidelizzazione dei clienti, inizia ottimizzando le aree che già prevedono un certo grado di engagement. Le email transazionali, ad esempio. Secondo Epsilon, ...

Continua a leggere

Marketing Automation: 5 luoghi comuni su cui è meglio riflettere

Fa risparmiare tempo; risolve i problemi dei team marketing; si applica solo al canale email; e così via. Facciamo chiarezza su cinque grandi banalizzazioni attorno ...

Continua a leggere