10 min

La reputazione del server di invio dei messaggi email è uno dei criteri principali con cui i server di posta decidono se recapitare il messaggio direttamente in Inbox, oppure se fargli attraversare le maglie più strette dei filtri antispam. Dando ovviamente per scontato il fatto che il server che spedisca abbia tutte le carte in regola (PRT inverso, header correttamente formati ecc ecc).

Per verificare la reputazione del proprio server di invio è necessario:

1) identificarlo (guardando l’header/intestazioni di un messaggio, si deve risalire alla prima linea (dal basso) che inizia con “Received:”. Qui si vede l’IP del server MTA che fisicamente spedisce le email

2) verificare che non sia registrato in alcuna blacklist. Suggeriamo per questo il seguente servizio gratuito: http://www.blacklistalert.org

3) verificare che abbia una buona reputazione su:

https://www.senderscore.org (consiglio di registrarsi per avere informazioni di dettaglio)

http://www.reputationauthority.org/
http://www.senderbase.org

4) verificare che il dominio utilizzato nei link tracciati (MailUp ne utilizza numerosi, ad esempio emailsp.it, mailupclientab.com…) non sia presente in alcuna blacklist (sempre con BlacklistAlert).

Ti è piaciuto questo articolo? Ne abbiamo molti altri in serbo per te.

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Leggi anche

Report Email Marketing: come strutturarlo e quali KPI guardare

Facciamo il punto sull’attività di tracciamento e misurazione dei risultati delle campagne: dai fondamentali KPI alle funzioni di reportistica, fino a 7 consigli per strutturare ...

Continua a leggere

La Marketing Automation per conquistare il mercato: intervista a Donato Cremonesi

Abbiamo fatto due chiacchiere con il CEO e fondatore di Factory Communication, per farci raccontare - con un caso pratico - come si conquista la ...

Continua a leggere

Email Design: 7 trend da cavalcare in autunno

Dalla “nostalgia” dei gradienti al fascino discreto del monocromo, fino al realismo delle immagini 3D. Abbiamo selezionato le tendenze grafiche più in voga tra i ...

Continua a leggere

Flusso automatico di recupero carrello: lo stai facendo nel modo sbagliato

A volte, le migliori intenzioni non bastano. La lezione di una strategia di recupero carrello multicanale di un brand reale, caratterizzata da tanta buona volontà, ...

Continua a leggere

Di cosa hai bisogno per iniziare una campagna di Email Marketing?

Negli Stati Uniti il 70% delle aziende fa Email Marketing, perché è un canale redditizio, versatile e semplice da avviare: ecco allora i pochi step ...

Continua a leggere

Back to work: come programmare la nuova stagione di Email Marketing

Abbiamo tracciato le attività prioritarie che i brand devono condurre al rientro dalle ferie, per innalzare l’asticella delle proprie strategie di Email Marketing. Tempo di rientri, ...

Continua a leggere