La potenza degli SMS è nulla senza controllo!

13 Gennaio 2009

L’SMS è uno strumento molto potente perchè:

– viene letto sempre e comunque da chi lo riceve
– non viene filtrato da sistemi anti-spam
– raggiunge il 97% della popolazione, in ogni istante e in ogni situazione

Queste peculiarità possono anche ritorcersi contro l’azienda che fa un uso sprovveduto di questo canale infatti:

– se sgradito/non richiesto, diventa difficile per l’utente cancellarsi o a volte solo identificare il mittente
– può arrivare in momenti sconvenienti (ad esempio nel pieno della notte)

Un utilizzo intelligente di questo canale, con l’accortezza di informare correttamente il destinatario nel momento in cui lascia il proprio numero di cellulare, può rivelarsi uno straordinario canale di comunicazione oltre che d’interazione. Tra le ultime funzionalità aggiunte in MailUp per aiutare le aziende a sfruttare al meglio l’invio di SMS vi sono:

– tag dinamici (per personalizzare il contenuto del messaggio, ad esempio con il nome del destinatario) con un occhio alla lunghezza complessiva dell’sms

– invii programmati (ad ora/giorno stabiliti) e veloci (recapito immediato con latenza bassissima)

– invii automatici, per programmare anche una sequenza di messaggi che vengono inviati al verificarsi di eventi (es. compleanno, scadenze, acquisti, registrazioni, mancato recapito di email…). I dati utili alla elaborazione delle regole di invio possono essere inviati in MailUp in vari modi (web service, batch ftp…), mentre le regole di invio si impostano da pratiche interfacce web, senza bisogno di scrivere righe di codice.

– mittente personalizzabile e ricevuta di recapito

Questo articolo è stato scritto da

Stefano Branduardi

Stefano Branduardi

Marketing Operations Manager

Cresciuto in un contesto di contaminazioni. Di studi, di relazioni, di interessi e di passioni. Amo portare questo concetto nel mio lavoro e credo nel fortissimo valore di educare, ed educarmi, alla conoscenza come abitudine quotidiana.

Articoli correlati