Nuovi Principi di buon comportamento da OTA

05 Giugno 2009

La OTA (Online Trust Alliance) sta per pubblicare gli “Online Trust Principles”, indicando una strada ben definita di autoregolamentazione che è auspicabile sia seguita da tutte le aziende che operano online.

I principi sono divisi in 3 categorie:

1) Infrastruttura
2) Dati
3) Trattamento dei dati personali

Alcuni di questi riguardano l’uso delle email e il trattamento dei dati personali. In particolare:

a) Le aziende sono tenute a implementare tecniche di autenticazione email su tutti i domini, inclusi anche quelli non utilizzati per l’invo di email. In particolare sono da attivare l’SPF o SenderID e/o il DKIM / Domain Keys. Da notare che per l’SPF non è ritenuto valido il parametro ?all. (per i Clienti MailUp sono gratuiti).

b) Criptare tutti i dati delle liste nel momento in cui sono trasferite ad enti/sistemi esterni

c) Fornire agli utenti iun’informativa chiara, sintetica e leggibile, linkata alla versione estesa.

d) L’informativa dovrebbe fornire indicazioni sulla frequenza e il tipo di contenuto inviato.

e) Adottare programmi di certificazione sulla sicurezza, la privacy, la gestione delle liste e delle disiscrizioni. (Questa raccomandazione è un po’ interessata, ndr)

La bozza dei principi, che è allo stadio finale di discussione, è disponibile qui:
https://www.otalliance.org/resources/principles.html

Questo articolo è stato scritto da

Stefano Branduardi

Stefano Branduardi

Marketing Operations Manager

Cresciuto in un contesto di contaminazioni. Di studi, di relazioni, di interessi e di passioni. Amo portare questo concetto nel mio lavoro e credo nel fortissimo valore di educare, ed educarmi, alla conoscenza come abitudine quotidiana.

Articoli correlati