10 min

Quante volte  siamo stati iscritti in mailing list a nostra insaputa? Quante volte il nostro indirizzo email è stato utilizzato per attività del tutto differenti da quelle che avevamo immaginato? Quante volte non siamo riusciti a disiscriverci da una newsletter e siamo ricorsi al blocco del mittente o al pulsante “spam”?

 

Non parliamo poi di messaggi ricevuti con una frequenza eccessiva e non controllabile, che non hanno alcuna possibilità di interazione (i famosi “noreply”) oppure con una impaginazione scompaginata e link non funzionanti.

Con l’aumentare dello spam e delle aziende che si buttano nell’Email Marketing, si rende sempre più forte l’esigenza di distinguersi dalla massa, per conquistare il rispetto e la fiducia dei nostri contatti: questo è il modo più efficace per inviare email marketing e ottenere risultati concreti.

E’ ora quindi di prendere coscienza dei nostri limiti, capire come risolverli e iniziare politiche di email marketing più intelligenti, rilevanti, interattive, etiche ed efficaci.

Così si riesce a capitalizzare meglio gli investimenti di advertising: questi possono velocemente permetterci di costruire ottimi database di nominativi freschi, che però non vanno traditi ma coltivati con attenzione e rispetto.

Per questo abbiamo stilato un Manifesto dell’Email Marketing 2.0, disponibile qui:
http://www.mailup.it/email-marketing/manifesto-email-marketing-2.0.asp

Ti è piaciuto questo articolo? Ne abbiamo molti altri in serbo per te.

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Leggi anche

Visualizzazione delle email tra i client di posta: sfide e soluzioni

Come brand che sfrutta l'Email Marketing, devi assicurarti che le email vengano visualizzate dai destinatari esattamente come lo hai immaginato. La maggior parte delle email ...

Continua a leggere

6 consigli per dare il boost alle strategie del 2019

Dalla sperimentazione di nuovi canali alle triggering headline, fino alle email interattive. I nostri suggerimenti per iniziare l’anno con il piede giusto, rinfrescando la propria strategia ...

Continua a leggere

5 modi per far crescere la tua mailing list

Non basta chiedere alle persone di iscriversi. Inoltre la tua mailing list perde fisiologicamente il 25-30% dei contatti ogni anno. Serve offrire valore, informazione, utilità ...

Continua a leggere

Lavori nel mondo B2B? 16 suggerimenti per newsletter performanti

Processo di iscrizione, contenuto, layout, call to action e frequenze di invio. Per ogni livello, vediamo i consigli per creare newsletter B2B che catturino l'attenzione ...

Continua a leggere

Email & Mobile: la guida definitiva al design responsive, in un nuovo ebook

Abbiamo fatto ordine tra i diversi aspetti del mobile responsive, per restituirti il contenuto più esaustivo possibile con le tecniche, gli strumenti e le buone ...

Continua a leggere

6 idee per scrivere oggetti irresistibili

Nello scorrere la tua bacheca dei social media preferito o un sito web, qual è l’elemento che più di tutti fa venire voglia di cliccare ...

Continua a leggere