10 min

La nuova “tavoletta” della Apple sarà negli scaffali in primavera. E’ chiamata a rivoluzionare – almeno nelle intenzioni – le abitudini di lettura e navigazione “da divano“, presenta diversi aspetti interessanti per chi fa Email Marketing.

Le Email su iPad. Ampia area per l'anteprima, con supporto del video e immagini non bloccate

Le Email su iPad. Ampia area per l'anteprima, con supporto del video e immagini non bloccate

Sebbene infatti la diffusione di questi device sarà probabilmente molto limitata inizialmente, è comunque il segnale che internet sta arrivando su media nuovi che prenderanno via via sempre più spazio.

L’iPad infatti potrà garantire un’esperienza di lettura delle email sicuramente superiore alla gran parte dei client di posta (Outlook, Thunderbird…). I motivi sono pochi, ma significativi:

STILE DI LETTURA

1) I lettori sono più disponibili e coinvolti, perchè il device è pensato per essere usato in salotto, a letto oppure in viaggio (magari nei nuovi treni ad alta velocità con connessione WIFI).

2) Per le sue caratteristiche, compreso un multitasking praticamente non gestibile, difficilmente aperta l’applicazione di posta l’utente sarà distratto da altre applicazioni come lampeggiano in qualche angolo dello schermo.

IL MESSAGGIO

1) L’esperienza di lettura è agevolata da uno schermo ampio con ottima definizione (135dpi), un’area di anteprima del messaggio decisamente estesa (circa 700×580 pixel)

2) Le immagini vengono mostrate immediatamente senza blocchi.

3) Il supporto dell’HTML5, che significa a regime il video all’interno delle email, cosa ad oggi impossibile.

Unica avvertenza: sarà necessario qualche accorgimento nella realizzazione dei messaggi, ma niente di nuovo visto che il client usa lo stesso motore di Apple Mail e Safari (Webkit).

Ti è piaciuto questo articolo? Ne abbiamo molti altri in serbo per te.

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Leggi anche

Come ottenere più iscritti alla tua newsletter in 4 passi

Per ottenere più iscritti alla tua newsletter in poco tempo, segui la strategia spiegata passo passo in questo articolo. In questo post voglio mostrarti una strategia ...

Continua a leggere

Cos’è la customer data quality: perché l’efficacia di una strategia passa dall’affidabilità dei dati

Inviare non basta. A fare la differenza è la qualità del dato e l’uso che se ne fa. Ti spieghiamo in cosa consiste la customer ...

Continua a leggere

Infografica Email Marketing 2020: tutti i dati e i trend da conoscere

Dall’Osservatorio Statistico 2020 abbiamo ricavato i numeri, le perfomance e gli andamenti fondamentali, facilmente consultabili in un’infografica da scaricare e condividere. Se ti fossi perso l’edizione ...

Continua a leggere

Cresce il phishing nelle settimane dell’emergenza: best practice e autenticazioni per difendersi

Perché aumentano i tentativi di abuso? Perché i destinatari sono più vulnerabili. Vediamo gli accorgimenti che le aziende possono prendere e i vantaggi dei sistemi ...

Continua a leggere

12 esempi di email transazionali per aumentare vendite e retention

Per incrementare valore e fidelizzazione dei clienti, inizia ottimizzando le aree che già prevedono un certo grado di engagement. Le email transazionali, ad esempio. Secondo Epsilon, ...

Continua a leggere

Marketing Automation: 5 luoghi comuni su cui è meglio riflettere

Fa risparmiare tempo; risolve i problemi dei team marketing; si applica solo al canale email; e così via. Facciamo chiarezza su cinque grandi banalizzazioni attorno ...

Continua a leggere