10 min

Email Analysis è l’opzione MailUp che consente di visualizzare l’anteprima di un messaggio email, sui più diffusi client di posta, in modo da assicurare un’omogeneità di visualizzazione e l’assenza di errori che possano compromettere il successo di un invio.

Uno stesso messaggio infatti può apparire in modo diverso a causa delle differenti modalità di gestione e lettura del codice del messaggio, agendo in questo modo, si è in grado di prevedere come le proprie campagne saranno visualizzate dai propri utenti, e riscontrare in anticipo eventuali problemi di visualizzazione e correggerli prima dell’invio. Nell’esperienza utente infatti, il messaggio, se visualizzato in modo errato, può indurre il destinatario a perdere interesse nella comunicazione e quindi a ridurre eventuali possibilità di conversione.

email_analysis_470

Al momento grazie all’aggiornamento di Email Analysis, le proprie newsletter possono essere testare su 44 software e 33 configurazioni alternative, creando in questo modo 75 possibilità uniche di rendering. Tra queste nuove possibilità, sono state aggiunte alcune periferiche portatili, quali la simulazione della visualizzazione di periferiche Smart come l’iPad ed Android. Per una lista completa di possibili visualizzazioni potete scaricare qui il file dettagliato.

Oltre al controllo di visualizzazione, Email Analysis consente di verificare la presenza di link errati o con cattiva reputazione, presenza di spam words e infine simulare il passaggio dell’email attraverso i 9 principali sistemi antispam utilizzati sia a livello client che a livello di ISP.

Email Analysis può essere attivato in due modalità:

  • A Consumo: acquistando un pacchetto crediti
  • In Abbonamento

Per tutti i dettagli sul servizio, potete vedere la scheda prodotto dell’Email Analysis, nel nostro sito ecommerce.

Ti è piaciuto questo articolo? Ne abbiamo molti altri in serbo per te.

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Leggi anche

La lunghezza dell’email: alcune best practice per le campagne grafiche e quelle testuali

Dall’estensione in verticale al peso complessivo, fino al numero di parole. Facciamo chiarezza su quali sono i parametri di lunghezza che favoriscono tassi di recapito, ...

Continua a leggere

Quando inviare le email: i migliori (e peggiori) momenti della settimana

In bilico tra relatività e dati percentuali, facciamo chiarezza su quali siano i giorni e le fasce orarie con maggior potenziale e come trovare i ...

Continua a leggere

Le click map: cosa sono e come aiutano a migliorare l’engagement

Il grande vantaggio delle click map è saper offrire un quadro immediato sul coinvolgimento dei destinatari. Ti spieghiamo come funzionano e come permettono di migliorare ...

Continua a leggere

La segmentazione delle email: tutto quello che devi sapere in un ebook

Un contenuto dedicato per esplorare mindset, strumenti e attività utili a inviare email rilevanti per ciascun destinatario. La segmentazione non è fatta di azioni isolate, estemporanee, ...

Continua a leggere

I lead magnet: cosa sono, come sono fatti e alcuni tool necessari

Un lead magnet è un incentivo offerto all’utente in cambio del suo indirizzo email. Ma per crearne uno efficace ci sono alcune regole che non ...

Continua a leggere

5 cose che non sapevi di poter fare con MailUp

Dalla gestione automatizzata di eventi e appuntamenti fino alle pagine post-iscrizione orientate alla vendita. Ecco 5 risorse della piattaforma che forse non conoscevi. Nel nostro blog ...

Continua a leggere