10 min

In una newsletter della scorsa estate avevamo invitato i lettori a partecipare al nostro programma di raccolta dati per fare di MailUp un prodotto migliore. Quell’invito è stato accolto con grande entusiasmo e ha portato nella prima metà di ottobre a una serie di incontri, organizzati dal nostro team di design con l’obiettivo di raccogliere informazioni sulla percezione del servizio offerto da MailUp.

Per raccogliere suggerimenti e opinioni dei nostri clienti abbiamo scelto lo strumento del card sorting, un metodo di indagine basato sul gioco e sulla collaborazione, fondamentale nel modello di sviluppo chiamato User Centered Design.

Il modo migliore per scoprire come una persona percepisce il mondo che la circonda è chiederle di descriverlo e categorizzarlo. Questo stesso principio è alla base del card sorting: abbiamo chiesto ai volontari di organizzare in gruppi le funzioni offerte dalla console MailUp, per capire tramite l’osservazione diretta quali sono le aree del servizio che offrono maggiori opportunità di miglioramento.

A ogni volontario sono stati dati un mazzo di carte e una semplice regola: organizzare le funzioni già presenti in MailUp così come vorrebbe che fossero. Le informazioni raccolte durante questi incontri saranno la base su cui costruiremo il futuro di MailUp, tramite un processo di design complesso e diviso in fasi, impegnandoci a sviluppare un prodotto sempre più semplice, intuitivo, usabile e compatibile.

Ma non finisce qui: durante le fasi di design che si susseguiranno nei prossimi mesi avremo ancora bisogno del vostro parere. Vi invitiamo a seguire le nostre newsletter con attenzione per essere aggiornati sul progresso del nostro lavoro.

Contribuire al miglioramento di MailUp è sempre possibile: basta compilare il questionario che si trova nell’area riservata.

Ti è piaciuto questo articolo? Ne abbiamo molti altri in serbo per te.

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Leggi anche

Black Friday 2018: Email e Messaging per impennare le vendite

A due settimane dal venerdì di fuoco, abbiamo messo nero su bianco le strategie imprescindibili per scatenare la caccia all’affare, grazie a Messaging Apps e ...

Continua a leggere

4 super campagne di Email Marketing da cui trarre insegnamento

Abbiamo studiato le campagne email di quattro big (BuzzFeed, JetBlue, Dropbox e Rip Curl) per comprendere qual è l'elemento che ne determina il successo. Pronti ...

Continua a leggere

Dolcetto o scherzetto? 9 idee per le newsletter di Halloween

Halloween si avvicina e la casella inbox è già piena di newsletter a tema. Qui trovi 9 idee per dare un irresistibile tocco dark alle ...

Continua a leggere

Riattiva i contatti dormienti del tuo e-commerce: la strategia in 5 step

Ti spieghiamo come recuperare clienti – dunque conversioni e vendite – del tuo store online. Alla scoperta delle strategie di Email Marketing dedicate alla riattivazione ...

Continua a leggere

Nessuno apre le tue email? Inizia a lavorare sul subject

L'Email Marketing resiste con successo da oltre due decenni. In effetti, sembra che l'Email Marketing sia più forte che mai, raggiungendo un ROI medio del ...

Continua a leggere

Cosa rende un’email davvero geniale? 7 fattori

Oggetto, focus, follow-up e altro ancora. Ecco 7 indirizzi operativi per creare email geniali, efficaci e incentrate sul cliente. Ogni volta che qualcosa di nuovo arriva ...

Continua a leggere