Conosci Ilaria?

15 Novembre 2012

Quando si parla di email marketing, MailUp lo conoscono praticamente tutti: non a caso è la piattaforma numero uno in Italia per email inviate. Cosa fa MailUp, i nostri oltre 3.500 clienti lo sanno bene e per chi invece ancora non lo usa, basta un video per raccontarlo in pochi secondi e una prova gratuita per toccare con mano le potenzialità della piattaforma.

Ma se c’è un aspetto che ancora pochi conoscono, è il volto di MailUp: attenzione non mi riferisco all’infrastruttura, email, IP o altro. Oggi voglio iniziare a presentarvi il team di persone che c’è dietro il lavoro dei nostri server. Dietro a MailUp ci sono cinque soci e più di settanta persone che ogni giorno fanno di una piattaforma multicanale, la piattaforma MailUp.

Per raccontarvi chi è MailUp, inizierei da chi vi sta scrivendo questo post.

Ciao! Eccomi qui, sono Ilaria

A MailUp faccio parte del reparto marketing, scrivo spesso articoli su questo blog e poi mi occupo degli eventi. Con l’arrivo del nuovo MailUp 8 sono stata tra i primi fortunati a usare la nuova versione, quando era ancora in versione beta, testandone le funzionalità per l’invio della nostra newsletter mensile.

Vi racconto qualcosa di me, attraverso i miei profili social, dato che a MailUp mi piace occuparmi anche di questo.

Su Instagram e Foursquare regna la quotidianità con le foto di amici, vacanze, status più spensierati e contenuti divertenti.

in un Tweet
scatti su Instagram
sono Mayor 4sq
Account Twitter Ilariaprofilo Instagram
140 caratteri: “Gioco con i #socialmedia e il #webmarketing mi appassiona. Corro, preparo una maratona. Amo viaggiare, adoro la cucina e il buon vino.”Le mie foto raccontano le mie passioni e parlano di sport, cibo, vino, natura, viaggi, scarpe e delle cose curiose che catturano la mia attenzioneSono mayor di MailUp Milano, altri posti che frequento spesso sono il parco in cui corro, il cineforum della mia città e un ristorante giapponese.
Per concludere con auto ironia, vi riassumo con un’immagine come mi vedono gli amici.2012 e i social

Articoli correlati