10 min

Green Email Cloud: così si chiama l’innovativo progetto ecosostenibile sviluppato da MailUp in collaborazione con Eco4Cloud e il CNR di Cosenza. Nei prossimi dodici mesi a Cremona, sede di MailUp, sarà realizzato un data center ad alta efficienza energetica con espandibilità illimitata, un server cioè che consuma meno energia elettrica e riduce in modo significativo la produzione di anidride carbonica.

Come è stato possibile raggiungere questo traguardo che, per ora, non ha eguali in Europa? Per saperne di più, abbiamo rivolto alcune domande a Raffaele Giordanelli, CEO di Eco4Clouds, la società protagonista insieme a MailUp di questa avventura, tecnologica e green, che sarà in parte finanziata dalla Regione Lombardia attraverso il bando pubblico Finter.

Eco4Cloud Logo 1

Quando nasce Green Email Cloud?
Il progetto nasce nel febbraio 2012, quando Luca Nestola invita MailUp ed Eco4Cloud a incontrarsi. Immediatamente si accende la voglia di collaborare per la convergenza di vedute sui temi di innovazione, efficienza energetica e sostenibilità delle tecnologie.

Che cos’è Eco4Cloud?
Eco4Cloud è nato come progetto di ricerca del CNR a Cosenza (ICAR – Istituto di Calcolo e Reti ad Alte prestazioni) ed è poi maturato come idea di business attraverso la partecipazione a numerose Business Plan Competition e Startup School. Nel 2011 è stato premiato alla StartCup Calabria e ha vinto Working Capital Telecom Italia, competendo con 2.139 idee di impresa. Nel 2012, ha ricevuto un round seed di 300.000 euro da dPixel e Principia; ha avviato una partnership con Cisco Systems Italia che è valsa la partecipazione congiunta a SMAU 2012 ed è stato premiato “Best Data Center Infrastructure Solution durante la conferenza sul cloud computing UP-START 2012 a San Francisco. Nel 2013 ha raccolto un round A da un milione e mezzo di euro da Principia SGR per esportare il software.

Perché Green Email Cloud è così rivoluzionario?
L’innovazione, unica nel suo genere, nasce da un algoritmo bio-ispirato, ispirato cioè a comportamenti osservati in natura. Sono diversi anni che si guarda alla natura per risolvere problemi complessi, ma nessuno aveva mai pensato di applicare queste soluzioni all’ottimizzazione energetica delle infrastrutture IT.

Quali vantaggi porterà Green Email Cloud al mondo high-tech e all’ambiente?
I vantaggi sono molto tangibili. In un singolo data center di piccole dimensioni è possibile risparmiare in un solo anno fino a 100.000 € e fino a 400 tonnellate di CO2, salvando così 27 ettari di foresta. La tecnologia diventa così più sostenibile da un punto di vista economico e anche da un punto di vista ambientale.

Il nostro futuro sarà diverso grazie a Green Email Cloud?
Quando la tecnologia di Green Email Cloud prenderà piede, i data center saranno più sostenibili economicamente e la loro impronta ambientale sarà finalmente accettabile. Visto che tutte le tecnologie innovative di oggi – cloud computing, mobile, big data – si appoggiano su grossi data center, tutti noi consumeremo meno energia e renderemo il pianeta più verde.

Ti è piaciuto questo articolo? Ne abbiamo molti altri in serbo per te.

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Leggi anche

Jade si espande: ora puoi raccogliere contatti anche su tablet Android

Da oggi tutti, ma proprio tutti, possono raccogliere indirizzi email e numeri di telefono anche offline, direttamente da tablet, in negozio, in occasione di fiere ...

Continua a leggere

Inizia a conversare: su MailUp nasce il canale Messaging Apps

Da oggi puoi raggiungere clienti e prospect direttamente su Facebook Messenger e Telegram, comunicando promozioni, offerte e aggiornamenti sul tuo brand. Benvenuti nell’era del Marketing ...

Continua a leggere

MailUp e Blueknow: la nuova integrazione per campagne email segmentate

Dalla sinergia tra MailUp e la soluzione blueLead di Blueknow nasce una nuova integrazione, che mette a disposizione della tua piattaforma modelli e tendenze di ...

Continua a leggere

Le novità continuano: comandi di revisione email, pop-up form strategici e altro ancora

Ti presentiamo nuovi set di funzionalità con un minimo comun denominatore: rendere più agili e intuitive le operazioni in MailUp. Dai comandi Annulla e Ripeti ...

Continua a leggere

MailUp è ancora più sicura, protetta e GDPR compliant

Novità di settembre: il nuovo Centro preferenze, il reCAPTCHA invisibile nei form e l’autenticazione a due fattori per l’accesso: tre novità per rendere le operazioni ...

Continua a leggere

Osservatorio Statistico 2018: il racconto di un anno di Email Marketing

12 mesi, 12,6 miliardi di email, 10.500 utenti. Ti presentiamo  l’Osservatorio Statistico 2018, tutto quello che possono dirci numeri, grafici e variazioni percentuali. Il miglior ...

Continua a leggere