Non perderti una notizia!

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Sì, voglio ricevere aggiornamenti sulla formazione e sugli eventi di MailUp.
Ricevi aggiornamenti
su Messenger
10 min
  • 13

Di seguito la prefazione di Nazzareno Gorni, CEO MailUp, che introduce il 5° ebook dedicato all’Email marketing e al Mobile  (scarica qui tutto il contenuto).

blog-post-mobile

Ogni giorno milioni di utenti navigano in Internet da mobile. Aprono l’email, chiacchierano da WhatsApp e GoogleTalk, leggono le notizie su un quotidiano online, mettono un like allo status di un amico o twittano il ritardo di un treno, taggando – fra l’una e l’altra azione – una foto su instagram.

I dati più aggiornati confermano la crescita degli smartphone, un fenomeno che ormai coinvolge il 56% degli utenti di telefonia mobile. Dei 25 milioni di possessori di smartphone italiani, 16 milioni lo usano per accedere a Internet e oltre 6 milioni ne hanno uno con sistema operativo Android e iOS(1).

Rispetto al terzo trimestre del 2011, la penetrazione degli smartphone è aumentata del 26% così come è cresciuto del 22% il tempo medio di navigazioni tramite dispositivo mobile(2). Gli utenti usano un device con un sistema operativo evoluto per scaricare applicazioni, inviare messaggi e acquistare online.

L’email nello scenario futuro

Questi numeri indicano con forza la direzione da seguire nello sviluppo della relazione con il cliente. Il nuovo scenario sarà multicanale e integrato, favorito da una user experience sempre più a misura di mobile e ispirato dalla conversazione tra brand e utenti.

E l’email? È ancora una delle categorie Internet più popolari, con un tasso di penetrazione del 67,4% sul totale e con il tempo per persona più alto. L’indagine sui dati aggregati dei clienti MailUp segnala che da maggio 2012 a oggi le aperture da dispositivi mobile sono aumentate del 31,4%, passando dal 19,9% al 26,2%.(3). L’email marketing si conferma così strumento attivo ed efficace per avviare una comunicazione con clienti e prospect, promuovere iscrizioni, consolidare una relazione. Integrare strumenti e strategie dell’email e del mobile marketing assume così il profilo di una sfida importante da raccogliere perché ricca di opportunità.

 

P.S.: scarica il resto dell’ebook da questa pagina

 

(1) Fonte Nielsen, comunicato stampa 2012 | (2) Fonte Nielsen, Mobile Media, Trend Q1 2009-2011 | (3) Fonte MailUp

Ti è piaciuto questo articolo? Ne abbiamo molti altri in serbo per te.

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Leggi anche

Infondere vita alle email: tutto sui contenuti animati, nel nuovo ebook

GIF, video, countdown e immagini dinamiche: sono gli strumenti con cui i marketer possono incrementare aperture, clic e conversioni. Scopri best practice e how-to nel ...

Continua a leggere

Email Marketing & Black Friday: 8 idee last minute

La chiave per sfruttare il potenziale dei quattro giorni tra Black Friday e Cyber Monday è prepararsi per tempo, generando attesa e guidando i destinatari ...

Continua a leggere

Email & Automation per il Retail: il white paper dedicato ai negozi

Ti presentiamo il nuovo contenuto verticale ritagliato sulle esigenze (presenti e future) degli store fisici: un percorso formativo tra strumenti e spunti strategici per portare ...

Continua a leggere

4 errori fatali nella gestione delle immagini (e come risolverli)

Le email sono come iceberg: spesso concentriamo tutte le energie nel creare gli elementi principali (come CTA, testi, oggetto, qualità delle immagini) e dimentichiamo di ...

Continua a leggere

Tutorial: come personalizzare le immagini delle email per ciascun utente

Personalizzare le comunicazioni, oggi, significa anche utilizzare contenuti dinamici. Basta dare un occhio alla propria casella inbox per rendersi conto di quanti messaggi riceviamo ogni ...

Continua a leggere

Gmail taglia i messaggi? 4 modi per evitarlo

Progettare una campagna via email perfetta è impegnativo: bisogna curare molti elementi, dal contenuto visivo al testo, fino all’oggetto e all’invito ad agire. Nel corso della meticolosa ...

Continua a leggere