10 min

Francesco Russo (fondatore e blogger di In Time, Condivido per comunicare) ha intervistato in esclusiva Matteo Bettoni (CTO MailUp) in attesa del lancio ufficiale del nuovo editor in versione Beta. Ecco quanto abbiamo scoperto sulle funzionalità di Bee e sul perché di questo nome così particolare.

 

 

Entro il primo trimestre 2014, all’editor già esistente (che permette di comporre email, newsletter ed sms) verrà affiancata una nuova versione Beta chiamata “Bee”. Con Bee sarà possibile:

  • lavorare sui contenuti, con un’interfaccia completamente rinnovata e altamente semplificata
  • creare una newsletter professionale anche senza avere conoscenze di linguaggi di programmazione
  • lavorare su singoli moduli, senza che ogni variazione impatti il resto delle impostazioni

 

 

“Bee è il termine inglese per “Ape”. Il settore dell’email marketing e, più in generale, quello del web marketing è piuttosto complesso: con Bee intendiamo unire i concetti di operosità e velocità di performance tipico del mondo delle api e adattarlo a quello delle campagne di email marketing. Abbiamo lavorato oltre un anno alla realizzazione di questa nuova interfaccia, curandone ogni piccolo dettaglio e impiegando numerose risorse, con un occhio sempre di riguardo verso la usability.”

 

Nel descrivere Bee non posso che partire dalla sua facilità d’utilizzo: la sua interfaccia è molto più semplice di quella di tanti altri concorrenti. Inoltre, lavorando su moduli diversi (proprio come le celle dell’alveare) è possibile modificare un solo componente alla volta senza andare a intaccare il resto dei contenuti.”

 

 

Nei prossimi giorni, sempre sul blog di In Time, Condivido per comunicare, nuovi frammenti dell’intervista a Matteo Bettoni.

Be Relevant!

Ti è piaciuto questo articolo? Ne abbiamo molti altri in serbo per te.

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Leggi anche

Dati personali: istruzioni per l’uso. Il nuovo corso online di MailUp

L’Avvocato Marco Maglio ci porta nel GDPR con un approccio pratico, operativo, per indirizzare la tua azienda alla corretta attività di trattamento e valorizzazione dei ...

Continua a leggere

Segmenta le tue campagne nel dettaglio: in MailUp sono arrivati i Filtri avanzati

Da oggi puoi creare un filtro concatenando differenti condizioni, per definire segmenti di destinatari con il massimo della precisione. Il risultato? Più flessibilità, miglior engagement ...

Continua a leggere

Nuovo corso online: l’Email Marketing dalla A alla Z

Vorresti imparare tutto sull'Email Marketing, ma non sai da che parte cominciare? Inizia da qui: da una nuova Masterclass online in quattro moduli. Il mondo dell'Email ...

Continua a leggere

Nasce la Masterclass Email Design

Vuoi sfruttare l'esperienza di MailUp per imparare tutto, ma proprio tutto, sul design delle email? Il nuovo corso online è il percorso formativo che fa ...

Continua a leggere

Invia email personalizzate in base al clic: sono arrivati i nuovi workflow avanzati

Da oggi puoi inviare email automatiche di follow-up coerenti con il clic del destinatario. Una preziosissima funzione per condurre prospect e clienti all’acquisto, aumentando le ...

Continua a leggere

Espandi la tua audience: in MailUp nasce l’area Database Building

In un unico spazio, tutti i tool e le funzionalità per incrementare e gestire al meglio i destinatari delle tue email. E con la sezione ...

Continua a leggere