10 min

A poco più di un mese dall’uscita ufficiale in versione BETA, abbiamo chiesto ai nostri clienti di raccontarci tramite un sondaggio qual è stato il loro primo approccio con il nuovo editor BEE. Le risposte ricevute ci hanno sorpreso, regalandoci numerosi spunti di riflessione. Grazie ai riscontri, ai suggerimenti e alle segnalazioni recepite, oggi sappiamo dove indirizzare e concentrare i prossimi sforzi di sviluppo di prodotto. Curioso di conoscere i risultati? Ecco cosa “dicono di noi”.

 “BEE è la novità che mi aspettavo da MailUp!
Ora bastano davvero pochi minuti per creare DEM che rispecchiano
i più elevati standard di usabilità, efficacia e design”
Silvio Zannoni, co-fondatore di BeTheBoss Italia S.r.l.

QUAL E’ IL TUO GRADO DI UTILIZZO DI MAILUP?

Il nuovo editor è pensato per quanti non possiedono competenze tecniche relative ai linguaggi di programmazione come l’HTML o altri, ma vogliono solo preoccuparsi dei contenuti delle loro email. Per questo non ci ha stupito scoprire come alla domanda “Qual è il tuo grado di utilizzo di MailUp?”  abbiano risposto in prevalenza utenti con competenze di grado base/medio (complessivamente quasi il 70% degli intervistati) e solo tra i reali utilizzatori della piattaforma, ovvero quanti creano e inviano i messaggi (circa il 96%).

“Velocizza di molto la creazione di nuovi modelli
per diversificare le newsletter, quindi… grazie!”
Marta Pelle, Reparto comunicazione
Four Seasons Natura e Cultura by Gaia900

 

COME HAI UTILIZZATO L’EDITOR?

A domanda diretta sul livello di uso di BEE, 6 persone su 10 hanno ammesso di aver “creato un messaggio completo e fatto un invio” mentre solo l’8% ha segnalato di averlo testato superficialmente. Un dato importante che conferma il forte interesse da parte vostra verso il nuovo strumento messo a disposizione. Di tutti gli intervistati, inoltre, il 42% ha confermato di non aver avuto alcun problema a realizzare le proprie campagne con BEE e il 46% lo ha definito facile o molto facile da usare.

“Ci sono delle cose da migliorare,
come la flessibilità dei moduli e delle immagini correlate,
ma funziona alla grande. Grazie”
Concetta Pianura, Ufficio Stampa e Comunicazione Comune di Latina

 

QUAL E’ STATA L’AZIONE PIU’ SEMPLICE DA FARE?

Tra le attività considerate di più semplice gestione spiccano l’inserimento di nuovi moduli e blocchi testo/immagini (con il 38% di preferenze), il caricamento e la modifica delle immagini (23%) e lo spostamento dei diversi moduli di lavoro (14%). Tutte operazioni facilmente eseguibili grazie all’interfaccia drag&drop – vedere per credere (ti bastano un minuto e 30 secondi).

[wpb-yt video=”UzIkKkLqOxk” title=”Nuovo editor BEE: chi lo usa, come e perché. La parola ai nostri clienti”]

“Mi sembra un gran salto di qualità per noi utilizzatori! Grazie!”
Editorial & Project Manager, Premedia  Publishing

Sappiamo che la strada verso l’editor perfetto si può percorrere solo insieme a voi: per questo vi invitiamo a continuare a inviarci segnalazioni tramite la funzione “Commenta” presente in console. I vostri suggerimenti ci aiuteranno ad arricchire il percorso di sviluppo del prodotto tracciato per i prossimi 12 mesi. L’obiettivo? Rendere BEE ancora più facile e veloce!

 

Ti è piaciuto questo articolo? Ne abbiamo molti altri in serbo per te.

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Leggi anche

MailUp Group premiata dalla Fast 500 di Deloitte, per il terzo anno consecutivo

Grazie a una crescita di fatturato media del 323%, MailUp Group -la holding di cui fa parte MailUp - si posiziona tra le società tecnologiche ...

Continua a leggere

Nuove funzioni nell’area Statistiche, per conoscere i tuoi destinatari e migliorare i risultati

Da oggi puoi scattare una fotografia dell’engagement del database e agire di conseguenza inviando campagne segmentate. Scopri questa e tutte le altre novità in piattaforma. Pochi ...

Continua a leggere

Il nostro contributo per superare le distanze

In questo momento di grande difficoltà vogliamo fare la nostra parte, offrendo soluzioni gratuite per fare rete, migliorare, formarsi. Restando a casa, ma senza restare ...

Continua a leggere

Nasce la nuova area Statistiche: un nuovo modo di analizzare e migliorare l’engagement

Ti presentiamo un sistema di reportistica completamente rinnovato. Non un semplice collettore di report, ma uno strumento attivo di analisi, con cui misurare l’andamento delle ...

Continua a leggere

Il meglio del nostro 2019

Riavvolgiamo il nastro, tra gioie e fatiche, progetti lanciati e traguardi raggiunti. Ecco la cronistoria (non esaustiva) di quello che abbiamo fatto per supportare le ...

Continua a leggere

Dalla mailing list ai segmenti: evoluzione del database e la nuova dashboard di MailUp

Una moderna strategia di Email Marketing si basa sulla diversificazione dei destinatari in base al tipo di comunicazione ai quali sono interessati. Scopriamo come funziona ...

Continua a leggere