Non perderti una notizia!

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Sì, voglio ricevere aggiornamenti sulla formazione e sugli eventi di MailUp.
Ricevi aggiornamenti
su Messenger
10 min
  • 29

Come raccogliere ancora più contatti email sul tuo sito? Con una semplice modulo di iscrizione pop-up, una delle più efficienti tecniche di email marketing. Quantifichiamo il vantaggio: rispetto al classico e statico modulo di sottoscrizione, il pop-up ti permette di incrementare da 5 a 7 volte gli iscritti al tuo sito. Per questo MailUp ha lanciato la nuova integrazione con PadiAct, potente tool online con cui è possibile aumentare esponenzialmente gli iscritti al tuo database.

 

L’integrazione PadiAct-MailUp

Grazie alla partnership tra PadiAct e MailUp puoi inviare in tempo reale i tuoi nuovi iscritti, raccolti tramite pop-up, direttamente sul tuo account MailUp. Come illustrato nell’immagine, con PadiAct è possibile specificare la lista e il gruppo MailUp di destinazione dei nuovi iscritti. In questo modo è possibile conoscere il numero esatto di nuovi iscritti attraverso il modulo pop-up. Con PadiAct puoi anche scegliere quali (e quanti) campi attivare, richiedendo al tuo potenziale neo iscritto solo determinate informazioni. Un esempio: nell’immagine qui sotto si è scelto di chiedere all’utente solo il nome e l’indirizzo email.

 

Il pop-up: personalizzazioni del tool e best practice

Il sistema di “behavioral targeting” (o segmentazione clienti in base al comportamento) di PadiAct ti fornisce una vasta gamma di opzioni per segmentare i tuoi visitatori: da una parte i nuovi utenti, dall’altra quelli che hanno visualizzato almeno tre pagine del tuo sito web, distinti a loro volta da quelli che hanno trascorso sulle tue pagine più di 30 secondi. Con PadiAct è possibile scegliere tra questi e molti altri criteri di segmentazione dei visitatori.

A questo punto potrebbe sorgere una domanda: “Quali sono le best practice?” Il miglior consiglio è quello di valutare cosa fa al caso tuo. Perché, come ci insegnano gli esperti di PadiAct, “è possibile che non tutte le persone siano interessate al tuo marchio o alla tua offerta: e allora meglio non impegnarsi ad attrarre tutti i visitatori quando si può scegliere di focalizzarsi solo sui visitatori più preziosi, quelli che puoi davvero coinvolgere nel tuo progetto e possono essere interessati ai contenuti del tuo sito“. Per questo ti consigliamo di individuare quali sono i visitatori più preziosi per te e per il tuo business. Come? Con test e prove di collaudo, in modo da capire chi è coerente al tuo business e ai tuoi obiettivi di marketing. I dati e le indicazioni raccolti dai test sono molto più preziosi di qualsiasi parere personale.

 

Come si presenta un’email pop-up

Con PadiAct puoi scegliere tra 3 modelli predefiniti. Un nostro cliente ha scelto la maschera “Good Old Mail” (in basso a destra nello screenshot riportato qui sotto). Il testo del modulo è interamente personalizzabile, così come il pulsante che invita all’azione.

Passi successivi

Per saperne di più sull’integrazione PadiAct-MailUp, ti invitiamo a consultare:

Se poi decidi di attivare un account, visita la pagina di registrazione: https://my.padiact.com/register?afrm=64033; e verifica opzioni e prezzi di PadiAct.
Se hai domande, posta un commento o contattaci: la tua opinione è preziosa.

Ti è piaciuto questo articolo? Ne abbiamo molti altri in serbo per te.

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Leggi anche

Fare A/B testing è ancora più rapido e intuitivo: tutte le novità in piattaforma

Abbiamo ridisegnato l'area funzionale di MailUp che ti aiuta a capire quale versione dell'email otterrà migliori performance: nuovo design, nuove funzioni e una procedura guidata ...

Continua a leggere

Integra Facebook e piattaforma MailUp con il nuovo connettore LeadsBridge

Per moltissime aziende, il processo di lead acquisition passa oggi attraverso un canale fondamentale - i Facebook Lead Ads. È oggi disponibile una nuova integrazione ...

Continua a leggere

Novità in piattaforma! Welcome email, workflow e il calendario degli invii

Un rilascio ricco e trasversale, che coinvolge diverse aree funzionali della piattaforma – email design, tracciamento e pianificazione –, così come alcuni aspetti di interfaccia ...

Continua a leggere

Nuovo connettore Stamplay, per creare automatismi tra MailUp e le tue applicazioni

La nuova integrazione con Stamplay consente di mettere a punto flussi automatici a un livello avanzato, fare data mapping, creare nuove API e altro ancora. ...

Continua a leggere

Osservatorio Statistico 2017: come è andato l’anno dell’Email Marketing?

È finalmente giunto il momento, anche quest'anno, di svelare i risultati del nuovo Osservatorio Statistico 2017: uno studio approfondito che propone una fotografia accurata dello ...

Continua a leggere

MailUp e Passendo: una nuova integrazione per l’email advertising

Da oggi puoi trasformare il traffico delle tue email e newsletter in una nuova e redditizia fonte di ricavi. La nostra libreria di integrazioni si arricchisce ...

Continua a leggere