Come raccogliere ancora più contatti email sul tuo sito? Con una semplice modulo di iscrizione pop-up, una delle più efficienti tecniche di email marketing. Quantifichiamo il vantaggio: rispetto al classico e statico modulo di sottoscrizione, il pop-up ti permette di incrementare da 5 a 7 volte gli iscritti al tuo sito. Per questo MailUp ha lanciato la nuova integrazione con PadiAct, potente tool online con cui è possibile aumentare esponenzialmente gli iscritti al tuo database.

L’integrazione PadiAct-MailUp

Grazie alla partnership tra PadiAct e MailUp puoi inviare in tempo reale i tuoi nuovi iscritti, raccolti tramite pop-up, direttamente sul tuo account MailUp. Come illustrato nell’immagine, con PadiAct è possibile specificare la lista e il gruppo MailUp di destinazione dei nuovi iscritti. In questo modo è possibile conoscere il numero esatto di nuovi iscritti attraverso il modulo pop-up. Con PadiAct puoi anche scegliere quali (e quanti) campi attivare, richiedendo al tuo potenziale neo iscritto solo determinate informazioni. Un esempio: nell’immagine qui sotto si è scelto di chiedere all’utente solo il nome e l’indirizzo email.

 

Il pop-up: personalizzazioni del tool e best practice

Il sistema di “behavioral targeting” (o segmentazione clienti in base al comportamento) di PadiAct ti fornisce una vasta gamma di opzioni per segmentare i tuoi visitatori: da una parte i nuovi utenti, dall’altra quelli che hanno visualizzato almeno tre pagine del tuo sito web, distinti a loro volta da quelli che hanno trascorso sulle tue pagine più di 30 secondi. Con PadiAct è possibile scegliere tra questi e molti altri criteri di segmentazione dei visitatori.

A questo punto potrebbe sorgere una domanda: “Quali sono le best practice?” Il miglior consiglio è quello di valutare cosa fa al caso tuo. Perché, come ci insegnano gli esperti di PadiAct, “è possibile che non tutte le persone siano interessate al tuo marchio o alla tua offerta: e allora meglio non impegnarsi ad attrarre tutti i visitatori quando si può scegliere di focalizzarsi solo sui visitatori più preziosi, quelli che puoi davvero coinvolgere nel tuo progetto e possono essere interessati ai contenuti del tuo sito“. Per questo ti consigliamo di individuare quali sono i visitatori più preziosi per te e per il tuo business. Come? Con test e prove di collaudo, in modo da capire chi è coerente al tuo business e ai tuoi obiettivi di marketing. I dati e le indicazioni raccolti dai test sono molto più preziosi di qualsiasi parere personale.

Come si presenta un’email pop-up

Con PadiAct puoi scegliere tra 3 modelli predefiniti. Un nostro cliente ha scelto la maschera “Good Old Mail” (in basso a destra nello screenshot riportato qui sotto). Il testo del modulo è interamente personalizzabile, così come il pulsante che invita all’azione.

Passi successivi

Per saperne di più sull’integrazione PadiAct-MailUp, ti invitiamo a consultare:

Se poi decidi di attivare un account, visita la pagina di registrazione: https://my.padiact.com/register?afrm=64033; e verifica opzioni e prezzi di PadiAct.
Se hai domande, posta un commento o contattaci: la tua opinione è preziosa.

Ti è piaciuto questo articolo? Ne abbiamo molti altri in serbo per te.

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Leggi anche

Dalla mailing list ai segmenti: evoluzione del database e la nuova dashboard di MailUp

Una moderna strategia di Email Marketing si basa sulla diversificazione dei destinatari in base al tipo di comunicazione ai quali sono interessati. Scopriamo come funziona ...

Continua a leggere

Nasce MailUp Premium, la soluzione che cresce al passo del tuo business

Combinando supporto tecnologico e consulenziale, Premium è l’edizione pensata per moltiplicare conversioni e ricavi di quelle aziende che hanno nel canale email un asset strategico. L’email ...

Continua a leggere

Nascono i MailUp Tips: piccole guide ai segreti della piattaforma, dal taglio pratico

Ottimizza il flusso di lavoro e migliora le tue campagne, grazie a consigli, dritte e mini-tutorial immediati, intuitivi e rapidamente convertibili in azione. La brevità è ...

Continua a leggere

Anche quest’anno MailUp è tra le Fast 500 di Deloitte

Grazie a una crescita di fatturato media del 241%, per il secondo anno consecutivo MailUp si posiziona tra le società tecnologiche a maggior sviluppo nell’area ...

Continua a leggere

Dati personali: istruzioni per l’uso. Il nuovo corso online di MailUp

L’Avvocato Marco Maglio ci porta nel GDPR con un approccio pratico, operativo, per indirizzare la tua azienda alla corretta attività di trattamento e valorizzazione dei ...

Continua a leggere

Segmenta le tue campagne nel dettaglio: in MailUp sono arrivati i Filtri avanzati

Da oggi puoi creare un filtro concatenando differenti condizioni, per definire segmenti di destinatari con il massimo della precisione. Il risultato? Più flessibilità, miglior engagement ...

Continua a leggere