C’è chi sfoglia il catalogo online di prodotti, a lungo o distrattamente, chi non riesce a ultimare l’acquisto, o ancora chi riempie il carrello salvo poi chiudere la sessione.
Sono tutti naviganti della rete e dei siti ecommerce accomunati da un tratto: la loro natura di potenziali clienti.
Ma per convertirli in effettivi acquirenti servono gli strumenti: per questo MailUp e 4-Tell hanno lanciato la versione aggiornata del modulo (www.4-tell.com/integration/plugs-ins) per ricontattare i potenziali acquirenti che hanno abbandonato la sessione di navigazione o interrotto l’acquisto.

Crei campagne basate sul comportamento degli utenti

L’integrazione tra MailUp e 4-Tell (leggi il comunicato stampa) disegna, per il marketing automatico e l’ecommerce, nuovi scenari basati sulla reale attività, gli interessi e le esigenze degli utenti.
Il nuovo modulo 4-Tell ti offre la possibilità di riallacciare la comunicazione con i potenziali acquirenti che, per diversi motivi, hanno interrotto la sessione di navigazione in un sito – magari consultando più pagine del catalogo online dei prodotti – oppure non hanno concluso l’acquisto.

4-Tell-Boost-Dashboard-Controls

Riattivi i “carrelli abbandonati” e suggerisci nuovi prodotti

Con il modulo 4-Tell il carrello dei tuoi utenti non è mai “abbandonato”. Perché, al termine di una sessione di navigazione, puoi inviare all’utente una campagna di riattivazione automatica basata sulle sue reali e specifiche attività. Con la piattaforma MailUp fai tutto in pochi passi: crei le email – ottimizzate per visualizzazioni su mobile e tablet grazie all’editor BEE, già integrato nella piattaforma – e le invii.
Il modulo 4-Tell ti permette di ristabilire la comunicazione e, al tempo stesso, rilanciarla: perché nella tua email destinata al potenziale cliente puoi inserire, con pochissimo sforzo, raccomandazioni di prodotto personalizzate.

Uno strumento accessibile a tutti i budget

MailUp e 4-Tell sono strumenti integrati accessibili a tutti. A spiegarlo è Massimo Arrigoni, CPO di MailUp: “Da oggi, anche le aziende con budget limitato hanno a disposizione un tool facile e intuitivo per inviare un’email a quanti – clienti e prospect – visitano il proprio ecommerce e/o non concludono l’acquisto. Un’email è il mezzo più rapido, gradito ed efficace per creare un contatto diretto e suggerire acquisti correlati. La possibilità di aumentare le vendite è certamente legata alla possibilità di personalizzare ogni messaggio sulla base dei comportamenti degli utenti”.
Discrezione, rapidità e personalizzazione dei contenuti: con un’email il potenziale del marketing automatico e dell’ecommerce è tutto da scoprire.

Scarica il comunicato stampa dell’integrazione tra MailUp e 4-Tell.

Ti è piaciuto questo articolo? Ne abbiamo molti altri in serbo per te.

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Leggi anche

MailUp Group premiata dalla Fast 500 di Deloitte, per il terzo anno consecutivo

Grazie a una crescita di fatturato media del 323%, MailUp Group -la holding di cui fa parte MailUp - si posiziona tra le società tecnologiche ...

Continua a leggere

Nuove funzioni nell’area Statistiche, per conoscere i tuoi destinatari e migliorare i risultati

Da oggi puoi scattare una fotografia dell’engagement del database e agire di conseguenza inviando campagne segmentate. Scopri questa e tutte le altre novità in piattaforma. Pochi ...

Continua a leggere

Il nostro contributo per superare le distanze

In questo momento di grande difficoltà vogliamo fare la nostra parte, offrendo soluzioni gratuite per fare rete, migliorare, formarsi. Restando a casa, ma senza restare ...

Continua a leggere

Nasce la nuova area Statistiche: un nuovo modo di analizzare e migliorare l’engagement

Ti presentiamo un sistema di reportistica completamente rinnovato. Non un semplice collettore di report, ma uno strumento attivo di analisi, con cui misurare l’andamento delle ...

Continua a leggere

Il meglio del nostro 2019

Riavvolgiamo il nastro, tra gioie e fatiche, progetti lanciati e traguardi raggiunti. Ecco la cronistoria (non esaustiva) di quello che abbiamo fatto per supportare le ...

Continua a leggere

Dalla mailing list ai segmenti: evoluzione del database e la nuova dashboard di MailUp

Una moderna strategia di Email Marketing si basa sulla diversificazione dei destinatari in base al tipo di comunicazione ai quali sono interessati. Scopriamo come funziona ...

Continua a leggere