Benvenuto MailUp 8.8! Siamo felici di confermarvi che l’aggiornamento automatico di tutti gli account si è concluso. In attesa di poter condividere i vostri pareri sulle nuove funzionalità per incrementare gli iscritti e profilare meglio i destinatari, diamo un’occhiata in dettaglio alle novità di questo rilascio.

Cercare e profilare i destinatari? Ora è più facile

Da oggi cercare e profilare gli iscritti ai canali email e SMS è ancora più semplice perché abbiamo completamente ridisegnato e ottimizzato la sezione di ricerca in Destinatari > Elenco > Email e SMS. Le nuove opzioni di ricerca permettono di aggiungere velocemente delle condizioni, come per esempio l’inclusione di gruppi e l’applicazione di filtri. Di sicuro, le ricerche ora saranno più produttive. Ecco un esempio della nuova sezione di ricerca:

Per chi desidera utilizzare una ricerca avanzata, è possibile usare gli operatori booleani  Tutti (AND) e Uno (OR) nell’applicazione dei filtri. Nell’esempio, abbiamo inserito come criteri di ricerca i destinatari molto attivi da mobile che usano Android ed Apple iOs.

Prova, edita e applica i filtri. In modo rapido.

Come puoi verificare se i filtri appena creati funzionano? Con MailUp 8.8 è possibile testare, editare e provare velocemente tutti i filtri di profilazione (anagrafici, su attività, posizioni geografiche, dispositivi e categorie) nella stessa pagina. Trovi tutto in Marketing+ > Filtri.

Per esempio, puoi verificare che il tuo filtro di attività sull’email è stato impostato correttamente in fondo alla pagina per modificare il filtro. Per maggiori informazioni sui filtri, visita la sezione del Manuale d’uso online.

Condizioni temporali per i filtri

I filtri possono essere creati con condizioni temporali  per campagne automatiche basate sull’attività più recente dei destinatari, per esempio l’invio di email automatiche a distanza di un certo periodo dall’abbandono del carrello. Ciò è stato reso possibile dall’aggiunta di:

  • supporto nei filtri dello standard internazionale YYYY-MM-DDThh:mm:ssTZD
  • opzioni “ultime ore” ed “esattamente X ore fa” nei filtri per l’email.

Un esempio: la campagna email per recuperare i carrelli abbandonati

Vi proponiamo un esempio di campagna email per recuperare i carrelli abbandonati. Ecco lo scenario: voglio inviare un’email a chi, fino a 3 ore fa, ha abbandonato il carrello nel mio negozio online. E, se i clienti non hanno completato l’ordine, voglio inviare una seconda email 24 ore dopo l’abbandono del carrello.

Nella campagna impostata:

  • Un filtro anagrafico seleziona chi ha abbandonato il carrello nelle tre ore precedenti
  • Un messaggio automatico viene spedito secondo questo primo filtro
  • Un filtro anagrafico seleziona chi, a distanza di 24 ore dall’invio della prima email, ha abbandonato il carrello
  • Un messaggio automatico viene spedito secondo questo secondo filtro

Per maggiori informazioni sulle condizioni temporali, consultate la corrispondente pagina del Manuale d’uso online dove sono anche illustrate le fasi di creazione di una campagna di recupero dei carrelli abbandonati.

Automatica e in tempo reale: invia l’ultima newsletter ai nuovi iscritti

Le novità non sono finite. Abbiamo aggiunto un’opzione molto utile che permette di inviare automaticamente  a tutti nuovi iscritti l’ultima newsletter. L’invio automatico e in tempo reale può essere impostato in Impostazioni di Lista > Proprietà > Iscrizione.

Una volta impostate le condizioni di invio e selezionato il tasto ON, ogni nuovo iscritto riceverà la newsletter più recente subito dopo aver confermato l’iscrizione.

Tutti i miglioramenti

Come di consueto, nel change log MailUp 8.8 sono raccolte, oltre alle novità approfondite nel post, tutte le nuove opzioni e i miglioramenti.

Ti è piaciuto questo articolo? Ne abbiamo molti altri in serbo per te.

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Leggi anche

Dalla mailing list ai segmenti: evoluzione del database e la nuova dashboard di MailUp

Una moderna strategia di Email Marketing si basa sulla diversificazione dei destinatari in base al tipo di comunicazione ai quali sono interessati. Scopriamo come funziona ...

Continua a leggere

Nasce MailUp Premium, la soluzione che cresce al passo del tuo business

Combinando supporto tecnologico e consulenziale, Premium è l’edizione pensata per moltiplicare conversioni e ricavi di quelle aziende che hanno nel canale email un asset strategico. L’email ...

Continua a leggere

Nascono i MailUp Tips: piccole guide ai segreti della piattaforma, dal taglio pratico

Ottimizza il flusso di lavoro e migliora le tue campagne, grazie a consigli, dritte e mini-tutorial immediati, intuitivi e rapidamente convertibili in azione. La brevità è ...

Continua a leggere

Anche quest’anno MailUp è tra le Fast 500 di Deloitte

Grazie a una crescita di fatturato media del 241%, per il secondo anno consecutivo MailUp si posiziona tra le società tecnologiche a maggior sviluppo nell’area ...

Continua a leggere

Dati personali: istruzioni per l’uso. Il nuovo corso online di MailUp

L’Avvocato Marco Maglio ci porta nel GDPR con un approccio pratico, operativo, per indirizzare la tua azienda alla corretta attività di trattamento e valorizzazione dei ...

Continua a leggere

Segmenta le tue campagne nel dettaglio: in MailUp sono arrivati i Filtri avanzati

Da oggi puoi creare un filtro concatenando differenti condizioni, per definire segmenti di destinatari con il massimo della precisione. Il risultato? Più flessibilità, miglior engagement ...

Continua a leggere