Geek event a Cobox: è tempo di IT al femminile!

16 Aprile 2015

Chi ha detto che la tecnologia nasce sotto il segno di Marte? Se è vero che la presenza femminile tra i coder è minoritaria, è innegabile che la passione per l’informatica è così travolgente da non conoscere limiti né di genere né geografici. In omaggio a questa universalità e in occasione dell’International Girls in ICT, le Geek Girls di Cremona si riuniranno nello spazio Cobox per condividere idee ed esperienze in ambito ICT. E tu, hai mai pensato di partecipare a una serata dedicata alla tecnologia?

GGD Cremona: il 23 aprile a Cobox

Geek Girls Cremona

Il 23 aprile il coworking CoBox ospiterà un nuovo appuntamento del network GirlGeek Dinner (GGD), la rete nata nel 2005 dall’idea della software engineer Sarah Blow per riunire le donne appassionate di tecnologia, internet e nuovi media che conta sedi locali in tutto il mondo.

La tecnologia unisce

GeeK Girls

Deborah, parte del team MailUp e tra le volontarie fondatrici del gruppo di Cremona, ci  ha raccontato come è nato il gruppo: “GGD Cremona nasce dalla voglia di condividere e confrontarsi su tutti i temi che ruotano intorno alla tecnologia: dall’uso dei social alla programmazione, dal metodo agile alla voglia di far emergere quella creatività che consente in tante situazioni di trovare la miglior soluzione.
Per noi è importante valorizzare il territorio, ed è proprio per questo che al primo evento abbiamo voluto dare risalto a una attività commerciale che insieme a un’amica abbiamo realizzato utilizzando e armonizzando tecnologie diverse. Vogliamo continuare a sostenere l’imprenditoria femminile attraverso i vari aspetti legati all’uso della tecnologia e alla cultura tecnica, oggi non più di solo appannaggio maschile.  MailUp da sempre ha fiducia nelle capacità delle donne di lavorare  insieme per crescere e questo è stato di grande stimolo per GGD Cremona“.

Save the date

  • 23 aprile
  • Cremona, spazio Cobox via dei Comizi Agrari 10
  • Dalle 18:30
  • La partecipazione è gratuita previa registrazione

Questo articolo è stato scritto da

Iris Gavazzi

Iris Gavazzi

Articoli correlati