Ricevi aggiornamenti
su Messenger
10 min

Completamente ridisegnata e accessibile direttamente dal pannello di controllo MailUp: così sarà la nuova area riservata, in arrivo con il prossimo rilascio previsto per fine agosto. In questo blog post desideriamo condividere brevemente con voi i cambiamenti e illustrarvi i vantaggi che la nuova area vi offrirà. Vi ricordiamo inoltre che l’aggiornamento di tutte le piattaforme avverrà in modo automatico, senza che sia richiesta alcuna azione da parte vostra. Le operazioni di aggiornamento alla versione di MailUp 8.8.4 inizieranno il prossimo 25 agosto 2015.

Nuova area riservata: ecco i miglioramenti

La nuova area riservata, completamente ridisegnata, porta con sé molti miglioramenti. In breve, eccone alcuni:

  • L’accesso a MailUp è molto più veloce, dal momento che l’area riservata è ora disponibile direttamente nel pannello di controllo (prima l’operazione richiedeva due passaggi)
  • Sarà possibile gestire molto più facilmente e velocemente acquisti, upgrade e informazioni contabili, oltre alla possibilità di passare direttamente da una prova gratuita (trial) a un account vero e proprio.
  • Acquistare crediti, opzioni come gli amministratori aggiuntivi e altro sarà molto più rapido: basteranno pochi clic.

L’accesso e la gestione della nuova area riservata, integrata nel sistema MailUp, sarà davvero molto più facile e veloce.

L’attuale area riservata

Di certo riconoscerete in molti l’attuale area riservata, lo spazio dove è possibile verificare e aggiornare il proprio profilo, consultare le fatture e gli ordini, fare acquisti o upgrade. Oggi è la prima pagina che si apre dopo aver completato il log-in ed è anche anche il luogo è possibile acquistare un account dopo la prova gratuita e gestire tutte le informazioni relative al pagamento.

area-riservata-ita

 

Con il nuovo rilascio MailUp 8.8.4, previsto per fine agosto, non sarà più necessario questo ulteriore clic per accedere direttamente al pannello di controllo di MailUp.

Una veloce anteprima: le nuove pagine dell’area riservata

Ecco come apparirà l’area riservata a partire dal 25 agosto: ora l’ambiente è molto più lineare e intuitivo. Per accedere all’area riservata, basterà cliccare sull’icona del carrello posizionata in modo molto chiaro e visibile nel menu di navigazione superiore.

AREA-ITA

Dopo questa breve anteprima, vi siete già fatti un’idea di come cambierà la vostra esperienza d’uso? Condividete il vostro parere nello spazio dei commenti.

Nelle prossime settimane vi offriremo maggiori informazioni sulle nuove pagine, mi raccomando: seguite il blog!

Ti è piaciuto questo articolo? Ne abbiamo molti altri in serbo per te.

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Leggi anche

MailUp è ancora più sicura, protetta e GDPR compliant

Novità di settembre: il nuovo Centro preferenze, il reCAPTCHA invisibile nei form e l’autenticazione a due fattori per l’accesso: tre novità per rendere le operazioni ...

Continua a leggere

Osservatorio Statistico 2018: il racconto di un anno di Email Marketing

12 mesi, 12,6 miliardi di email, 10.500 utenti. Ti presentiamo  l’Osservatorio Statistico 2018, tutto quello che possono dirci numeri, grafici e variazioni percentuali. Il miglior ...

Continua a leggere

Novità di maggio: nuove sorgenti di contenuto e i moduli personalizzati

Maggio porta in piattaforma nuove funzioni per gestire e automatizzare la creazione delle email, in modo ancora più efficace e intuitivo. Immaginiamo il mondo ideale del ...

Continua a leggere

Novità di aprile: automation, form pop-up e anteprime personalizzate

Abbiamo creato un nuovo sistema per mettere a punto email automatiche basate su feed RSS e portato l’area di personalizzazione a un livello avanzato. Non ...

Continua a leggere

Video nelle email: ora ti basta un copia e incolla

Con MailUp da oggi servono solo pochi clic per aggiungere nella tua campagna l’anteprima ottimizzata di un video, senza più codici embedded. Ti spieghiamo come, ...

Continua a leggere

Il nostro 2017: un anno con MailUp

È fine anno e, come da tradizione degna di questo nome, è tempo di fare il bilancio dell'anno appena trascorso. Seguiteci nel ripercorrere le tappe ...

Continua a leggere