10 min

Dallo shopping al food, tutti i settori hanno l’esigenza di raggiungere i clienti, acquisiti e potenziali. Ogni giorno MailUp è a fianco di multinazionali e piccole e medie imprese, italiane e di tutto il mondo, per aiutarle ad affrontare le sfide e raggiungere i propri obiettivi.

Per raccontare queste storie abbiamo pensato a un nuovo filone del nostro blog, una collana di case study che raccolga le vicende di successo di importanti realtà italiane, ognuna di un differente settore, accompagnate da numeri e risultati comprovati. Abbiamo lanciato loro una sfida: individuare un obiettivo e raggiungerlo grazie al supporto di MailUp.

Obiettivo, soluzione, risultati. Così sono strutturati i nostri case study, immediati e facilmente consultabili. Vi raccontiamo storie di successo tutte italiane, in comode schede.

Jade alla prova di Cheese 2015

Il primo case study racconta dell’incontro tra una grande associazione internazionale e un’applicazione per iPad: è la storia di Slow Food Italia e Jade.

Da una parte la realtà no profit presente in 150 paesi e impegnata a studiare, difendere e divulgare le tradizioni agricole ed enogastronomiche di ogni parte del mondo. Dall’altra la neonata Jade, l’applicazione di MailUp che permette di raccogliere infiniti contatti sull’iPad, anche offline, grazie a un modulo di iscrizione digitale e personalizzabile.

Slow Food fa dell’evento (fiere, manifestazioni e così via) un fondamentale punto di contatto con associati e potenziali interlocutori. Per questo abbiamo chiesto a Slow Food Italia di mettere alla prova Jade in occasione di Cheese 2015. Vi raccontiamo com’è andata.

Leggi il nostro case study: Slow Food | Jade

Ti è piaciuto questo articolo? Ne abbiamo molti altri in serbo per te.

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Leggi anche

Deliverability: la storia di MailUp

Email design, automation, segmentazione? Il primo fattore per assicurare la riuscita di una campagna di Email Marketing è forse il più sottovalutato. Parliamo della deliverability ...

Continua a leggere

Scrivere il preheader dell’email: 9 errori da non commettere

L’oggetto di una campagna non può dirsi veramente ottimizzato senza un buon preheader. Impariamo dagli errori: ecco le 9 azioni da evitare per scongiurare un ...

Continua a leggere

Le strategie per il No profit, tra Email, SMS e Messaging Apps

Nella versione aggiornata ed espansa del nostro white paper, le strategie più avanzate ed efficaci per coinvolgere i donatori, fidelizzarli e fare fundraising, grazie ai ...

Continua a leggere

Guida completa alla creazione di email di recupero carrello perfette

Quando una vendita non si concretizza, la situazione non è mai positiva, ma non intervenire per risolvere il problema è ancora peggio. Non aspettare che ...

Continua a leggere

Infografica Email Marketing 2019: tutti i dati e i trend

I numeri, le perfomance e gli andamenti individuati nell'Osservatorio Statistico 2019, in una comoda infografica da consultare e condividere subito. Se ti sei sempre chiesto se ...

Continua a leggere

Nozioni base per sviluppare email HTML responsive

Come in una costruzione, occorrono solide fondamenta: oggi vediamo le operazioni per gettare le basi delle tue campagne, garantendo la corretta visualizzazione sui vari client ...

Continua a leggere