Dopo averti illustrato alcuni dei migliori esempi di newsletter per comunicare un catalogo di prodotti, vogliamo offrirti alcuni spunti per sviluppare il racconto del tuo brand.

Quando si alza il sipario su una serie speciale di prodotti, sulle persone o i processi dietro al successo di un’azienda, si aprono nuove strade per coinvolgere il destinatario a un livello più profondo.

Come il catalogo per le idee regalo, anche lo storytelling attinge dalle grandi risorse dell’email design. Dai un’occhiata a come il brand di abbigliamento Danner ha raccontato la sua storia in poche frasi:

E questa è l’email visualizzata per intero, corredata di altre immagini:

Partendo dal racconto della vita di Matt Furrow e delle generazioni successive, Danner comunica il fascino, la tradizione e l’efficacia della propria linea di abbigliamento invernale, ispirando e spingendo il destinatario all’acquisto. La storia è tratteggiata in pochi periodi, mentre le foto integrano la narrazione imprimendo nuove suggestioni. Da notare come né testo né immagini siano troppo focalizzati sul prodotto.

Patagonia ha adottato un approccio simile per la recente campagna “The New Localism”: un impegno per proteggere i luoghi minacciati che tradizionalmente ispirano le avventure e i prodotti di Patagonia.

Come Danner, Patagonia non ha messo i propri prodotti al centro della comunicazione (in questo caso non è immortalato nemmeno un capo di abbigliamento); cerca piuttosto di ispirare i destinatari evocando elementi di autenticità del brand che siano da stimolo per il destinatario.

Per riepilogare, in tre punti:

  • sviluppa un racconto che crei connessione emotiva tra il brand e i tuoi destinatari;
  • evita di focalizzare apertamente il messaggio sul prodotto;
  • progetta in anticipo il racconto, lavorando su un breve testo e scegliendo contenuti multimediali originali.

In modalità narrative differenti, Bumble & Bumble sceglie il modello infografico per guidare i destinatari attraverso i prodotti:

Per riepilogare:

  • impara a interpretare lo storytelling secondo le tue esigenze di comunicazione;
  • progetta un design capace di coinvolgere il destinatario e spingerlo all’acquisto.

Ti è piaciuto questo articolo? Ne abbiamo molti altri in serbo per te.

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Leggi anche

Email Design: 4 consigli per la progettazione dell’header

Dalle best practice sul logo all'utilizzo del colore, fino al virtuosismo nel combinare coerenza e varietà. L’header è la prima cosa che il destinatario vede dell’email, ...

Continua a leggere

Le tendenze di Email Design per generare più vendite

Dalla grafica 3D al minimalismo, dall'iper-personalizzazione alla tipografia creativa. Con l'inizio di un altro decennio, i metodi che hai implementato fino ad ora probabilmente non avranno ...

Continua a leggere

Perché le immagini e gli elementi grafici sono essenziali nell’Email Marketing

L'email di marketing perfetta comprende molti elementi: un testo impeccabile, flussi coordinati, oggetti convincenti, contenuti di valore. Ma uno degli elementi più cruciali, probabilmente l'elemento ...

Continua a leggere

Come utilizzare i video per campagne email più efficaci

Ammettiamolo: è una gran seccatura aprire la nostra casella di posta elettronica e trovarla piena di migliaia di pubblicità indesiderate! Infatti, la maggior parte delle ...

Continua a leggere

Email Marketing & Gen Z: consigli di Email Design e altre best practice

L'idea del classico divario generazionale sta lentamente passando in secondo piano. Con così tanti contenuti incentrati sul fatto che Baby Boomers o Millennials stiano rovinando ...

Continua a leggere

Strategie di ripartenza post Covid-19, tra hyper-personalization, automazione e data enrichment

Il virus ha segnato un prima e un dopo nel mondo retail e e-commerce. Vediamo i tool, le tecniche e le strategie con cui costruire ...

Continua a leggere