Non perderti una notizia!

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Sì, voglio ricevere aggiornamenti sulla formazione e sugli eventi di MailUp.
Ricevi aggiornamenti
su Messenger
10 min
  • 46

MailUp è da sempre a fianco di ONG e organizzazioni senza scopo di lucro, per aiutarle nelle attività di comunicazione e raccolta fondi.

Dopo aver messo sotto la lente il settore banking & finance con BPER Banca, l’enogastronomico con Slow Food e quello retail con Giochi Preziosi, ci siamo addentrati nelle dinamiche del mondo no profit, studiando il caso della più grande organizzazione medico-umanitaria indipendente al mondo: Medici Senza Frontiere, premio Nobel per la pace nel 1999.

Il rapporto che l’organizzazione stabilisce con i propri associati si fonda sulla solidarietà e la fiducia, capace di coprire le distanze che separano il donatore dai territori in cui, ogni giorno in 70 paesi del mondo, le equipe di Medici Senza Frontiere fronteggiano emergenze sanitarie provocate da conflitti, catastrofi naturali, epidemie e povertà.

L’email, la corsia preferenziale per comunicare con i donatori

Un esteso programma di attività umanitarie che Medici Senza Frontiere comunica con parole, immagini, testimonianze dirette, per entrare in connessione emotiva con i propri interlocutori e indurli a sostenere l’organizzazione: grazie alle donazioni, che ancora oggi rappresentano il 99% dei fondi di MSF.

Grazie a MailUp, Medici Senza Frontiere ha trovato un alleato per comunicare in prima persona con donatori regolari, occasionali e potenziali. Le funzioni avanzate di segmentazione, reportistica e A/B test hanno permesso all’organizzazione di coltivare il dialogo in modo continuativo e creare un legame di fiducia, leva fondamentale per stimolare la generosità.

Le campagne messe a punto con MailUp hanno portato a un sensibile miglioramento dei risultati, come l’incremento del 14,19% delle donazioni una tantum. Un caso di successo che ti raccontiamo nel nostro case study, scandito per tappe: dagli obiettivi iniziali alla strategia adottata, dai risultati ottenuti alle best practice per il settore.

Leggi il case study: Medici Senza Frontiere | MailUp

Ti è piaciuto questo articolo? Ne abbiamo molti altri in serbo per te.

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Leggi anche

Email di buon compleanno: perché inviarla e come costruirla

Una delle tipologie di email automatiche più frequenti, più semplici e più efficaci è l'email di buon compleanno. In questo blog post scopriamo come strutturarla, ...

Continua a leggere

Come creare una CTA bulletproof per le email

Il bottone di call-to-action è la chiave per portare il lettore a compiere l'azione desiderata nell'email. In questo tutorial pratico impariamo a progettare una CTA ...

Continua a leggere

SMTP: che cos’è e come può aiutare la tua strategia di Email Marketing

Da semplice protocollo a server integrabile in qualsiasi sistema esterno, per inviare email transazionali personalizzate e con elevati tassi di recapito. Scopri l’evoluzione dell’SMTP in ...

Continua a leggere

Controllo Deliverability: miglioriamo la consapevolezza e l’impiego dell’autenticazione delle email

Sei davvero chi dici di essere? Non posso verificarlo. Quindi sposto la tua email nella cartella spam. Ecco cosa succede a molte campagne email. Questo è uno dei ...

Continua a leggere

Email transazionali per il Non Profit: uno strumento utile a costi ridotti

Nel mondo Non Profit, come in tanti altri settori, spesso le email transazionali vengono trascurate, prestando poca attenzione al copy e alla grafica. Questo ne vanifica il ...

Continua a leggere

Come scrivere un’email di conferma iscrizione che lasci il segno

Quando considerata esclusivamente 'di servizio', l'email di conferma iscrizione viene spesso relegata a un messaggio scarno, impersonale, troppo debole. È invece importante utilizzare anche questo momento ...

Continua a leggere