È alle porte il periodo dell’anno più intenso e potenzialmente più redditizio per chi si occupa di ecommerce: quello che porta al Natale. Affrontare i mesi autunnali con una strategia ragionata e articolata è essenziale per assicurarsi il massimo delle conversioni. Scopriamo come fare con una Guida dedicata.

L’e-commerce sta cambiando il modo in cui i consumatori vivono il Natale: niente più caccia al regalo, corse dell’ultimo minuto, ingorghi nei viali e giri a vuoto per negozi. A imprimere il cambiamento sono i brand, sempre più aperti all’online e propensi a rendere il proprio store a portata di clic.

Guida Natale ecommerce

 

L’e-commerce italiano cresce, e con esso la propensione degli utenti ad acquistare da mobile. In un periodo cruciale per qualunque attività commerciale come quello natalizio, saper affrontare la sfida data dal web con le armi giuste è il presupposto fondamentale per riuscire a trasformare un periodo favorevole in una vera miniera d’oro.

In questo scenario, c’è un canale che meglio di tutti si presta ad aiutare un e-commerce a crescere e svilupparsi: l’email, in grado di comunicare in modo diretto, personale, in un rapporto uno a uno con il destinatario, assecondando esigenze e interessi di ciascuno.

Per rendere il canale email un driver fondamentale per espandere il tuo business nei mesi sotto Natale, servono strumenti, sensibilità e nozioni pratiche. Li trovi nella nuova guida di MailUpEmail Marketing & E-Commerce: la Guida per Natale, con cui ti aiutiamo a definire alcune attività chiave di email marketing per incrementare le vendite, da qui al 25 dicembre.

Attività preliminari per gli ecommerce

Ciò che non può essere misurato, non può essere ottimizzato. I passi preliminari per assicurarsi la piena efficacia delle attività di mailing partono dall’integrazione tra piattaforma di mailing e piattaforma e-commerce, per passare alla profilazione degli utenti (come puoi sapere se inviare idee regalo per lui o per lei, altrimenti?) e all’implementazione di corretti metodi di tracciamento del traffico che deriva dalle email.

La roadmap fino a Natale

Il segreto, quando si affrontano deadline così importanti, è giocare d’anticipo. Non serve inserire renne e alberelli nelle tue email già da ottobre per cominciare a comunicare efficacemente le offerte di Natale. Ottobre è il mese delle anticipazioni, delle liste desideri e del crescendo dell’aspettativa; novembre il mese in cui intensificare l’attività di push commerciale; dicembre il momento di modulare la comunicazione su elementi come urgenza, stagionalità e consegna veloce.

Definisci un calendario editoriale in linea con le offerte dell’e-commerce e metti a punto dei workflow per creare un flusso di invii automatici coerenti e puntuali, basati su interessi e attività del singolo destinatario. 

Contenuti extra

Non si vive di solo email marketing. Nella Guida troverai anche contenuti extra dedicati a pillole di ottimizzazione mobile, SEO, SEM e adv. Integrare in modo strategico i diversi canali, nel quadro di un media mix efficace, è un passo fondamentale per assicurare un aumento di traffico e di conversioni all’e-commerce.

Ora non resta che scaricare la Guida… Buona lettura!

Guida email marketing ecommerce Natale

Ti è piaciuto questo articolo? Ne abbiamo molti altri in serbo per te.

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Leggi anche

Nozioni base per sviluppare email HTML responsive

Come in una costruzione, occorrono solide fondamenta: oggi vediamo le operazioni per gettare le basi delle tue campagne, garantendo la corretta visualizzazione sui vari client ...

Continua a leggere

Il ciclo di vita nell’Email Marketing: come estenderlo migliorando l’engagement

Nessun rapporto è per sempre, soprattutto tra aziende e clienti. Nell’Email Marketing il fattore chiave del ciclo di vita è l’engagement: scopriamo le sue metriche, ...

Continua a leggere

Nel futuro dell’Email Marketing: in Gmail arrivano le email “navigabili”

Grazie all’AMP, i brand ora possono lanciare campagne interattive dove il destinatario può sfogliare cataloghi di prodotti, prenotare viaggi e molto altro, senza lasciare l’email. ...

Continua a leggere

5 segreti per email ad alta conversione

Dall'oggetto alle tempistiche, dalla psicologia al pubblico, e altro ancora. Ecco 5 suggerimenti per lanciare campagne di grande rendimento, rispettando le aspettative e inviando esattamente ...

Continua a leggere

Coerenza e consistenza del brand: cosa sono e come applicarle alle tue email

Per il 41% dei consumatori sono fattori più importanti dell'autenticità e della trasparenza. Vediamo come dare alla tua strategia di Email Marketing una solida brand ...

Continua a leggere

Osservatorio Statistico 2019: numeri, grafici e benchmark di un anno di Email Marketing

Lavorando su un bacino di 13 miliardi di email inviate da oltre 11.000 clienti, l’Osservatorio offre report approfonditi dedicati ai risultati di newsletter, DEM, settori ...

Continua a leggere