Non perderti una notizia!

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Sì, voglio ricevere aggiornamenti sulla formazione e sugli eventi di MailUp.
Ricevi aggiornamenti
su Messenger
6 min.
  • 13

Non molto tempo fa abbiamo introdotto la nuova piattaforma MailUp, annunciando che sarebbe stato solo il primo di numerosi miglioramenti destinati a ottimizzare il tuo modo di fare marketing. Oggi introduciamo tante novità ulteriori che facilitano la creazione delle email

Cosa c’è di nuovo?

Da oggi hai a disposizione tante nuove funzionalità per migliorare il processo di creazione dei messaggi. Adesso è ancora più facile creare un’email che coniughi estetica, ottimizzazione mobile, efficacia e alti tassi di recapito. Ecco le novità:

  • Importazione messaggi da archivi ZIP
  • Creazione landing page a partire da email (e viceversa)
  • Nuovo sistema di controllo dei link per il checkup delle email
  • Anteprime migliorate per i dispositivi mobili
  • 2 nuovi widget per la dashboard
  • Dettagli del gruppo per ogni destinatario

Andiamo adesso ad analizzare ogni nuova funzionalità nel dettaglio.

Importa messaggi da archivi ZIP

Obiettivo: velocità. Da oggi hai la possibilità di caricare un archivio ZIP contenente sia il codice HTML che le immagini di riferimento, e di creare un nuovo messaggio.

Lo ZIP può contenere anche eventuali allegati, che saranno aggiunti al messaggio importato se sono rispettate le limitazioni relative a dimensioni ed estensione. Nota che le importazioni sono modificabili con l’editor HTML “WYSIWYG” e non con BEE.

Import da ZIP

Dalla schermata di selezione Nuova email, la funzione Da un file permette adesso di richiamare questa pagina…

Import da ZIP - fase 2

Dopo aver aggiunto un oggetto, è possibile importare un singolo file HTML (il “vecchio” metodo) o un archivio ZIP. Se viene importato un archivio ZIP, per essere processato il peso non deve eccedere i 20 MB. I file possono essere trascinati tramite modalità drag & drop oppure importati sfogliando tra le cartelle del computer.

Dopo aver premuto Salva, il sistema convalida l’HTML e controlla:

  • se tutti i file a cui viene fatto riferimento nel codice HTML sono presenti nello ZIP;
  • se tutti gli allegati rispettano la dimensione massima consentita;
  • se lo ZIP contiene file non consentiti (ad es. eseguibili).

Nel caso si verifichi una di queste condizioni, un semplice messaggio di avviso ti chiederà se desideri modificare il messaggio o abbandonare l’importazione. Un’anteprima è disponibile anche in questa fase.

Creazione di landing page a partire dalle email (e viceversa)

Uno dei jobs to be done principali della piattaforma MailUp è il seguente: eliminare più barriere possibili nel processo di creazione e invio delle email, rendendolo il più possibile veloce, snello ed efficace. Ad esempio: se sia email che landing page vengono create con BEE, perché duplicare il lavoro?

Abbiamo quindi pensato di rendere possibile la creazione di una landing page da un’email – e viceversa. Un’ottima funzionalità aggiuntiva per accelerare i processi di composizione, dal momento che messaggio email e pagina di atterraggio spesso condividono proprietà e testi.

Dalla pagina Riepilogo del messaggio puoi ora creare una landing page facendo clic sul menu a tendina Modifica. Nota che link e contenuti specifici per le email (ad es. link speciali, contenuti dinamici, ecc.) non vengono rimossi, quindi per eliminarli dovrai modificare la landing page.

Crea landing page da email

Ciò avviene anche viceversa, quindi in Pagine > Landing page, facendo clic sul pulsante Azioni per una landing page, l’azione Crea email permette di creare all’istante una versione email della landing page in questione.

Nuovo sistema di analisi link

Ogni messaggio email, di norma, contiene diversi web link: da qualcuno a diverse decine, a seconda della tipologia di messaggio. Copiare l’URL e incollarlo male è – purtroppo – assai facile. Così come, ad esempio, dimenticarsi di aggiornare un link a una pagina in disuso. La nostra missione è semplificare il processo di controllo e modifica, analizzando e convalidando ogni link presente nel messaggio.

La scheda Analisi link della funzione Controlla è stata quindi ripensata per garantire una maggiore affidabilità e facilità d’uso. Abbiamo perfezionato il nostro servizio di controllo dei link per segnalare la presenza di link non sicuri e inseriti in blacklist e di link non validi, in modo da offrire una visione d’insieme più rapida ed efficace.

Ci siamo dedicati anche a riprogettare la pagina, separando i link dalle immagini, rendendo più efficaci i messaggi di errore e aggiungendo un filtro che permette di visualizzare solo i link che possono creare problemi.

Analisi link

Nota: la reputazione delle URL delle immagini non influisce sul tasso di recapito, pertanto su di esse non viene effettuato il controllo reputazione.

Anteprime mobile migliorate

Ottimizzare i contenuti per visualizzazione mobile non è più un optional, lo sappiamo bene (ne abbiamo parlato anche qui, per le landing page). E nemmeno dire ‘mobile’ è più sufficiente, dal momento che la resa deve essere ottimale su tutti i dispositivi, di tutte le dimensioni.

Fino ad oggi potevi controllare la visualizzazione desktop e una generica visualizzazione mobile. Oggi facciamo un importante passo in avanti: puoi visualizzare un’anteprima per le dimensioni dei principali schermi mobile, e linka direttamente alla funzionalità Anteprime nella sezione Controlla.

Preview mobile

Dashboard di lista: 2 nuovi widget!

Dopo aver introdotto le nuove dashboard di lista con MailUp 9, abbiamo subito iniziato a lavorare su nuovi widget: l’obiettivo è migliorare costantemente visualizzazione e operatività in quest’area.

Abbiamo notato che sulla dashboard mancavano informazioni sui messaggi in uscita oppure presenti in lista e programmati per l’invio futuro. Queste informazioni erano disponibili solo nella pagina Stato invio, destinata però al controllo della coda di invio di tutta la piattaforma.

Ecco quindi le ultime funzionalità aggiunte alle dashboard di lista:

  • Calendario invii pianificati. Come suggerisce il nome, offre una visualizzazione in formato calendario dei messaggi che sono stati programmati per l’invio. Facendo clic su un giorno in cui sono stati programmati uno o più messaggi, il pannello a destra offre un elenco cronologico di tali messaggi.
  • Invii in corso. Questa funzione offre una panoramica in tempo reale dei messaggi in uscita dalla piattaforma, con relativa percentuale di completamento e numero di destinatari.

Widget dashboard

Quali sono i programmi per il futuro? Con l’aggiunta di nuovi widget per ogni versione rilasciata, abbiamo intenzione di rendere personalizzabile la dashboard di ciascuna lista, consentendo di definire quali widget mostrare e di riorganizzare ordine e dimensione. Nei prossimi mesi verrai aggiornato su quando saranno disponibili nuovi widget.

Di quali gruppi fanno parte i destinatari?

Molti di voi ci hanno richiesto questa funzione dopo l’introduzione della pagina destinatario nella nuova piattaforma. Vi abbiamo ascoltato: abbiamo aggiunto una nuova scheda Gruppi nel profilo del destinatario per mostrare i gruppi assegnati e modificare tali assegnazioni.

Gruppi per ciascun destinatario

Questa funzionalità permette di visualizzare chiaramente quali comunicazioni riceve il singolo utente e consente di spostarlo rapidamente ad altri gruppi.

Abbiamo finito! Come sempre, ti invitiamo a commentare questo post per approfondire gli argomenti trattati.

Prova MailUp

Ti è piaciuto questo articolo? Ne abbiamo molti altri in serbo per te.

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Leggi anche

Fare A/B testing è ancora più rapido e intuitivo: tutte le novità in piattaforma

Abbiamo ridisegnato l'area funzionale di MailUp che ti aiuta a capire quale versione dell'email otterrà migliori performance: nuovo design, nuove funzioni e una procedura guidata ...

Continua a leggere

Integra Facebook e piattaforma MailUp con il nuovo connettore LeadsBridge

Per moltissime aziende, il processo di lead acquisition passa oggi attraverso un canale fondamentale - i Facebook Lead Ads. È oggi disponibile una nuova integrazione ...

Continua a leggere

Novità in piattaforma! Welcome email, workflow e il calendario degli invii

Un rilascio ricco e trasversale, che coinvolge diverse aree funzionali della piattaforma – email design, tracciamento e pianificazione –, così come alcuni aspetti di interfaccia ...

Continua a leggere

Nuovo connettore Stamplay, per creare automatismi tra MailUp e le tue applicazioni

La nuova integrazione con Stamplay consente di mettere a punto flussi automatici a un livello avanzato, fare data mapping, creare nuove API e altro ancora. ...

Continua a leggere

Osservatorio Statistico 2017: come è andato l’anno dell’Email Marketing?

È finalmente giunto il momento, anche quest'anno, di svelare i risultati del nuovo Osservatorio Statistico 2017: uno studio approfondito che propone una fotografia accurata dello ...

Continua a leggere

MailUp e Passendo: una nuova integrazione per l’email advertising

Da oggi puoi trasformare il traffico delle tue email e newsletter in una nuova e redditizia fonte di ricavi. La nostra libreria di integrazioni si arricchisce ...

Continua a leggere
  • Lara Michieletto

    Io non riesco a trovare la schermata che mostrate voi nell’articolo “Di quali gruppi fanno parte i destinatari?”…… non è affatto intuitivo come arrivarci……….

  • Buongiorno Lara, ecco l’esatto percorso per accedere alla scheda Gruppi:
    1. Entra in piattaforma
    2. Vai alla sezione Destinatari
    3. Scegli il canale (Email o SMS)
    4. Seleziona il destinatario
    5. Clicca sulla voce Gruppi (quella cerchiata in rosso nella schermata che segue)

    https://uploads.disquscdn.com/images/283b2a93f985238f7257f89c90056bceb7c330962ec5a47e9135791b8c61984c.png

    Spero di esserti stato utile, buon lavoro!