Non perderti una notizia!

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Sì, voglio ricevere aggiornamenti sulla formazione e sugli eventi di MailUp.
Ricevi aggiornamenti
su Messenger
5 min.
  • 36
  • 1

Un ecosistema digitale per il marketing passa per la ricerca e lo sviluppo delle integrazioni. Oggi ti presentiamo gli ultimi risultati: il catalogo dinamico e il connettore Vtiger per sincronizzare MailUp con il tuo CRM.

Il mondo delle integrazioni rappresenta per noi un fondamentale momento di ricerca, attraverso cui possiamo offrire alle aziende strumenti sempre più efficaci per dare vita a un ecosistema digitale dedicato alle attività di marketing. Come? Grazie allo sviluppo di connettori che consentano ai diversi sistemi di comunicare tra loro, sincronizzando le informazioni presenti in ognuno.

Per questo oggi ti presentiamo gli ultimi frutti di questo lavoro di ricerca e sviluppo, che ha riguardato l’organizzazione delle integrazioni esistenti e la nascita di un nuovo connettore. Siamo dunque felici di annunciarti che da oggi in MailUp troverai:

  • Il catalogo dinamico delle integrazioni
  • Il connettore MailUp–Vtiger CRM.

Il catalogo dinamico per la gestione immediata

Nella sezione Configurazioni > Gestione piattaforma > Integrazioni, ora trovi un catalogo dinamico che ti offre tutte le informazioni chiave sulle integrazioni disponibili.

La pagina Integrazioni in piattaforma

Si tratta di un catalogo dinamico che ti consente di consultare le integrazioni e di filtrarle per categoria, prezzo e parole chiave. Tutte le informazioni sono recuperate dalla pagina dedicata del manuale, che fornisce i dettagli sui vantaggi, il funzionamento, le modalità di installazione e l’eventuale prezzo.

Una riorganizzazione dei contenuti che ti permette di avere una visione di insieme dei connettori utili a integrare nativamente MailUp con i sistemi esterni: un modo per offrire all’utente la risposta più immediata a un’esigenza, ma anche per indicare gli strumenti per espandere ulteriormente l’ecosistema digitale. A questo proposito, potrai anche consultare le applicazioni integrabili con MailUp tramite Zapier e altri servizi simili che connettono tra loro applicazioni cloud. Nell’esempio qui sotto, l’integrazione con WooCommerce è possibile proprio grazie a Zapier.

La pagina del catalogo di WooCommerce

Con il nuovo catalogo puoi conoscere l’integrazione più utile a seconda della sezione della piattaforma in cui si sta lavorando: significa che, a seconda dell’area funzionale in cui ti trovi, MailUp ti suggerirà l’integrazione più coerente con quell’insieme di attività. Per esempio, come mostrato nella schermata qui sotto, nella pagina “Importazione” dei contatti vengono suggeriti i connettori legati all’attività di caricamento delle liste di destinatari in piattaforma.

Le integrazioni suggerite nella pagina Importazione

Il connettore Vtiger per integrare il CRM con MailUp

L’importanza del CRM non la scopriamo certo oggi. Si tratta di un grande ambiente digitale che permette la gestione e l’estrazione immediata di informazioni relative al singolo destinatario. Il nuovo connettore MailUp–Vtiger CRM offre un fondamentale ponte per rendere automatica la condivisione di informazioni tra un sistema di Customer Relationship Management e gli strumenti di Email e SMS Marketing della piattaforma MailUp.

I vantaggi della sincronizzazione

Il nuovo modulo di connessione ti permette di gestire le campagne email direttamente da CRM, aggiungendo in automatico i contatti alla piattaforma MailUp. Devi solamente indicare i criteri di selezione per le tue liste MailUp: ogni nuovo contatto inserito nel CRM viene così automaticamente indirizzato nella corretta lista e sincronizzato con il tuo account MailUp.

Cosa succede invece quando un contatto non rientra più nei criteri di selezione? Il connettore è in grado di rimuoverlo automaticamente dalla lista. Il risultato? Liste di invio sulla piattaforma sempre aggiornate, senza necessità di caricamenti e attività di importazione ed esportazione manuali.

Oltre agli aspetti gestionali (non meno importanti), il connettore apre alle aziende due fondamentali vantaggi in termini di marketing:

  1. Campagne email altamente profilate
    L’integrazione ti consente di recapitare ai clienti email personalizzate, su misura. Vuoi mettere a punto una campagna per il lancio di un nuovo prodotto a un segmento specifico di clienti? Tramite un report elaborato dal CRM puoi estrarre l’elenco di tutti i clienti con le caratteristiche desiderate e incanalarli, in automatico, all’interno di una lista MailUp pronta per l’invio.
  2. I clienti non hanno più segreti
    Proponi ai clienti ciò di cui hanno bisogno. Mettiamo il caso che un cliente si metta in contatto con il customer care per chiedere un’informazione tecnica: grazie ai report statistici relativi alle campagne inviate con MailUp, è possibile visualizzare la sua scheda nel CRM, conoscere se è iscritto alla newsletter o meno, sapere quali newsletter in passato ha aperto e quali link ha cliccato. In questo modo sarà facile proporgli prodotti e servizi di suo reale interesse.

Scenari di utilizzo: un esempio pratico

Prendiamo il caso di un’azienda che vuole mettere a punto un’attività strutturata di riattivazione dei clienti dormienti.

L’obiettivo è di ricondurre sul sentiero della conversione tutti quei clienti che hanno smesso di acquistare i prodotti o servizi da almeno sei mesi. Il brand decide così di inviare mensilmente un’email contenente promozioni dedicate.

Integrazione Vtiger

Come dovrà operare? Ecco i quattro step:

  1. creazione nel CRM di un report “clienti in panchina” per estrarre tutti i clienti che oggi non hanno opportunità aperte o ne hanno avute negli ultimi sei mesi;
  2. creazione nella piattaforma MailUp di una corrispondente lista “clienti in panchina”;
  3. collegamento e sincronizzazione della lista con il report.

In questo modo, ogni volta che nel CRM verranno aggiornate le caratteristiche del parco clienti, la lista in MailUp riceverà quelle stesse informazioni per aggiornare di conseguenza. Uno step fondamentale per il brand in questione, che – così facendo – potrà creare e lanciare le sue campagne direttamente in MailUp, senza dover estrarre o ricercare manualmente il segmento di destinatari scelto.

E tu con quale sistema esterno integri la piattaforma MailUp? Raccontaci in un commento di quali strumenti è composto il tuo ecosistema digitale e di quali avverti la necessità.

Prova MailUp

Ti è piaciuto questo articolo? Ne abbiamo molti altri in serbo per te.

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Leggi anche

Osservatorio Statistico 2017: come è andato l’anno dell’Email Marketing?

È finalmente giunto il momento, anche quest'anno, di svelare i risultati del nuovo Osservatorio Statistico 2017: uno studio approfondito che propone una fotografia accurata dello ...

Continua a leggere

MailUp e Passendo: una nuova integrazione per l’email advertising

Da oggi puoi trasformare il traffico delle tue email e newsletter in una nuova e redditizia fonte di ricavi. La nostra libreria di integrazioni si arricchisce ...

Continua a leggere

Come sincronizzare i contatti in tempo reale, con PieSync

Il nostro nuovissimo catalogo dinamico si arricchisce oggi di un'importante nuova integrazione: quella con PieSync, che consentirà la sincronizzazione bidirezionale del dato tra MailUp e ...

Continua a leggere

Nuovo! Importazione da ZIP e controllo link più efficace

Non molto tempo fa abbiamo introdotto la nuova piattaforma MailUp, annunciando che sarebbe stato solo il primo di numerosi miglioramenti destinati a ottimizzare il tuo modo ...

Continua a leggere

Automation, BEE, report statistici: tutte le altre novità di MailUp 9

Dalle funzioni di automation all'email editor BEE, dal tracciamento degli SMS ai report statistici: ti guidiamo tra le altre (sostanziali) novità della piattaforma.  MailUp 9 è ...

Continua a leggere

Tutto quello che devi sapere sul tuo destinatario, in una nuova pagina

Le novità di MailUp 9 includono una nuova sezione della piattaforma, che ti offre informazioni, dati e percentuali sul singolo destinatario, ordinati per anagrafica e ...

Continua a leggere