Ricevi aggiornamenti
su Messenger
3 min.

Il nostro nuovissimo catalogo dinamico si arricchisce oggi di un’importante nuova integrazione: quella con PieSync, che consentirà la sincronizzazione bidirezionale del dato tra MailUp e una moltitudine di altre piattaforme.

PieSync è un’applicazione che consente di sincronizzare i contatti tra diverse applicazioni in modo bidirezionale e in tempo reale. Grazie a un connettore sviluppato da PieSync stessa, da oggi è integrabile anche con MailUp, consentendoti di avere una base dati sempre aggiornata all’interno della piattaforma di invio email e SMS. Senza nessuna fatica.

Sono numerose le applicazioni che PieSync consente di sincronizzare con MailUp. Ta queste, solo per menzionarne alcune, sono Zendesk, Google Contacts, Zoho CRMInfusionSoft. Ecco l’elenco completo:

Che cosa significa sincronizzazione bidirezionale?

La nostra filosofia di prodotto si basa da tempo su un mantra di base: fornire soluzioni che aiutino i marketer a portare a termine specifici compiti nel modo più semplice ed efficace possibile. Per questo lavoriamo a rendere sempre più facile il dialogo tra le innumerevoli applicazioni che ogni marketer utilizza quotidianamente nel proprio lavoro.

Difficilmente questa moltitudine di applicazioni può essere vicendevolmente integrata. Risultato: su ciascuna applicazione risiede una parte di dati, ma può essere complesso e lento trasferirli da un’applicazione all’altra. Esistono metodi di importazione ed esportazione dei dati, che però comportano che i dati non siano realmente sincronizzati in tempo reale.

Ad esempio, come mettere in comunicazione le richieste di supporto che arrivano tramite Zendesk, i dati presenti in un CRM come Salesforce e la piattaforma di invio email? Fino ad oggi, questo era possibile grazie a integrazioni ad hoc oppure a sincronizzazioni tramite batch FTP, non in tempo reale.

Cloud app

Che cosa succede, quindi? Che quando è il momento di telefonare a un potenziale cliente o di inviare una campagna email targettizzata, non sai mai se sai chiamando il numero giusto o utilizzando l’indirizzo email aggiornato. Ed è qui che PieSync viene in aiuto.

Che cosa fa PieSync?

PieSync sincronizza i tuoi database in tempo reale, lavorando in entrambe le direzioni. In questo modo non è più necessario trasferire dati manualmente né sviluppare integrazioni ad hoc. L’applicazione gestisce anche eventuali operazioni di deduplica e di mappatura dei dati.

Tempo risparmiato, produttività in aumento, flussi semplificati. Per chi se lo stesse chiedendo: la differenza con Zapier è che quest’ultimo consente una sincronizzazione unidirezionale, ovvero inviando dati da un’applicazione a un’altra, ma non viceversa. Una soluzione eccellente per una vasta gamma di esigenze, ma non per tutte. PieSync colma il gap, e aiuta a mettere in circolazione dati e contatti in modo più fluido e immediato.

PieSync

Un vantaggio significativo portato dalla sincronizzazione dei contatti è dato proprio dalla semplificazione del passaggio di informazioni cruciali tra i team. Non importa da quale fonte sia arrivato il contatto, o da quale team sia stato gestito (customer care, marketing, forza vendita, CRM): tutti avranno accesso, nello stesso momento, ai dati aggiornati e puntuali raccolti da tutti gli altri team.

Questa soluzione può essere cruciale per migliorare le performance delle campagne email, assicurando ad esempio una profilazione più accurata dei contatti che sono presenti in un’eventuale piattaforma CRM.

PieSync offre una prova gratuita di 14 giorni: scoprilo nel catalogo integrazioni e inizia subito a sincronizzare le tue applicazioni con la piattaforma MailUp!

Prova MailUp

Ti è piaciuto questo articolo? Ne abbiamo molti altri in serbo per te.

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Leggi anche

Novità di maggio: nuove sorgenti di contenuto e i moduli personalizzati

Maggio porta in piattaforma nuove funzioni per gestire e automatizzare la creazione delle email, in modo ancora più efficace e intuitivo. Immaginiamo il mondo ideale del ...

Continua a leggere

Novità di aprile: automation, form pop-up e anteprime personalizzate

Abbiamo creato un nuovo sistema per mettere a punto email automatiche basate su feed RSS e portato l’area di personalizzazione a un livello avanzato. Non ...

Continua a leggere

Video nelle email: ora ti basta un copia e incolla

Con MailUp da oggi servono solo pochi clic per aggiungere nella tua campagna l’anteprima ottimizzata di un video, senza più codici embedded. Ti spieghiamo come, ...

Continua a leggere

Il nostro 2017: un anno con MailUp

È fine anno e, come da tradizione degna di questo nome, è tempo di fare il bilancio dell'anno appena trascorso. Seguiteci nel ripercorrere le tappe ...

Continua a leggere

MailUp è una delle Fast 500 di Deloitte! Come ci siamo riusciti?

Si chiama Technology Fast 500 EMEA 2017, ed è la classifica con cui Deloitte premia le società high-tech a maggior crescita nell'area Europa, Medio Oriente ...

Continua a leggere

Fare A/B testing è ancora più rapido e intuitivo: tutte le novità in piattaforma

Abbiamo ridisegnato l'area funzionale di MailUp che ti aiuta a capire quale versione dell'email otterrà migliori performance: nuovo design, nuove funzioni e una procedura guidata ...

Continua a leggere