Non perderti una notizia!

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Sì, voglio ricevere aggiornamenti sulla formazione e sugli eventi di MailUp.
Ricevi aggiornamenti
su Messenger
3 min.
  • 10
  • 1

Il nostro nuovissimo catalogo dinamico si arricchisce oggi di un’importante nuova integrazione: quella con PieSync, che consentirà la sincronizzazione bidirezionale del dato tra MailUp e una moltitudine di altre piattaforme.

PieSync è un’applicazione che consente di sincronizzare i contatti tra diverse applicazioni in modo bidirezionale e in tempo reale. Grazie a un connettore sviluppato da PieSync stessa, da oggi è integrabile anche con MailUp, consentendoti di avere una base dati sempre aggiornata all’interno della piattaforma di invio email e SMS. Senza nessuna fatica.

Sono numerose le applicazioni che PieSync consente di sincronizzare con MailUp. Ta queste, solo per menzionarne alcune, sono Zendesk, Google Contacts, Zoho CRMInfusionSoft. Ecco l’elenco completo:

Che cosa significa sincronizzazione bidirezionale?

La nostra filosofia di prodotto si basa da tempo su un mantra di base: fornire soluzioni che aiutino i marketer a portare a termine specifici compiti nel modo più semplice ed efficace possibile. Per questo lavoriamo a rendere sempre più facile il dialogo tra le innumerevoli applicazioni che ogni marketer utilizza quotidianamente nel proprio lavoro.

Difficilmente questa moltitudine di applicazioni può essere vicendevolmente integrata. Risultato: su ciascuna applicazione risiede una parte di dati, ma può essere complesso e lento trasferirli da un’applicazione all’altra. Esistono metodi di importazione ed esportazione dei dati, che però comportano che i dati non siano realmente sincronizzati in tempo reale.

Ad esempio, come mettere in comunicazione le richieste di supporto che arrivano tramite Zendesk, i dati presenti in un CRM come Salesforce e la piattaforma di invio email? Fino ad oggi, questo era possibile grazie a integrazioni ad hoc oppure a sincronizzazioni tramite batch FTP, non in tempo reale.

Cloud app

Che cosa succede, quindi? Che quando è il momento di telefonare a un potenziale cliente o di inviare una campagna email targettizzata, non sai mai se sai chiamando il numero giusto o utilizzando l’indirizzo email aggiornato. Ed è qui che PieSync viene in aiuto.

Che cosa fa PieSync?

PieSync sincronizza i tuoi database in tempo reale, lavorando in entrambe le direzioni. In questo modo non è più necessario trasferire dati manualmente né sviluppare integrazioni ad hoc. L’applicazione gestisce anche eventuali operazioni di deduplica e di mappatura dei dati.

Tempo risparmiato, produttività in aumento, flussi semplificati. Per chi se lo stesse chiedendo: la differenza con Zapier è che quest’ultimo consente una sincronizzazione unidirezionale, ovvero inviando dati da un’applicazione a un’altra, ma non viceversa. Una soluzione eccellente per una vasta gamma di esigenze, ma non per tutte. PieSync colma il gap, e aiuta a mettere in circolazione dati e contatti in modo più fluido e immediato.

PieSync

Un vantaggio significativo portato dalla sincronizzazione dei contatti è dato proprio dalla semplificazione del passaggio di informazioni cruciali tra i team. Non importa da quale fonte sia arrivato il contatto, o da quale team sia stato gestito (customer care, marketing, forza vendita, CRM): tutti avranno accesso, nello stesso momento, ai dati aggiornati e puntuali raccolti da tutti gli altri team.

Questa soluzione può essere cruciale per migliorare le performance delle campagne email, assicurando ad esempio una profilazione più accurata dei contatti che sono presenti in un’eventuale piattaforma CRM.

PieSync offre una prova gratuita di 14 giorni: scoprilo nel catalogo integrazioni e inizia subito a sincronizzare le tue applicazioni con la piattaforma MailUp!

Prova MailUp

Ti è piaciuto questo articolo? Ne abbiamo molti altri in serbo per te.

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Leggi anche

Osservatorio Statistico 2017: come è andato l’anno dell’Email Marketing?

È finalmente giunto il momento, anche quest'anno, di svelare i risultati del nuovo Osservatorio Statistico 2017: uno studio approfondito che propone una fotografia accurata dello ...

Continua a leggere

MailUp e Passendo: una nuova integrazione per l’email advertising

Da oggi puoi trasformare il traffico delle tue email e newsletter in una nuova e redditizia fonte di ricavi. La nostra libreria di integrazioni si arricchisce ...

Continua a leggere

Integrazioni: ti presentiamo il nuovo catalogo dinamico e il connettore Vtiger

Un ecosistema digitale per il marketing passa per la ricerca e lo sviluppo delle integrazioni. Oggi ti presentiamo gli ultimi risultati: il catalogo dinamico e ...

Continua a leggere

Nuovo! Importazione da ZIP e controllo link più efficace

Non molto tempo fa abbiamo introdotto la nuova piattaforma MailUp, annunciando che sarebbe stato solo il primo di numerosi miglioramenti destinati a ottimizzare il tuo modo ...

Continua a leggere

Automation, BEE, report statistici: tutte le altre novità di MailUp 9

Dalle funzioni di automation all'email editor BEE, dal tracciamento degli SMS ai report statistici: ti guidiamo tra le altre (sostanziali) novità della piattaforma.  MailUp 9 è ...

Continua a leggere

Tutto quello che devi sapere sul tuo destinatario, in una nuova pagina

Le novità di MailUp 9 includono una nuova sezione della piattaforma, che ti offre informazioni, dati e percentuali sul singolo destinatario, ordinati per anagrafica e ...

Continua a leggere
  • Buongiorno Alessio
    ero pronto con il mouse a trascinare l’icona di Thunderbird nello spazio per la sincronizzazione ma , arrivato alla T e con mia grande sorpresa, non ho trovato questo client email tra i sincronizzabili.
    Verrò creata prima o poi o , che tu sappia, si può fare qualcosa “maccheronico” a livello di file della rubrica di Thunderbird ?
    Grazie Paolo

  • Buongiorno Paolo, rispondo io per Alessio: PieSync consente di sincronizzare i dati tra applicazioni cloud: Thunderbird, essendo un’applicazione desktop, non rientra in quell’elenco. Puoi comunque esportare la tua rubrica in formato CSV seguendo quanto indicato sul forum di Mozilla (https://support.mozilla.org/it/questions/988119) e importare il file CSV in MailUp (http://help.mailup.com/pages/viewpage.action?pageId=49938442). Ti ricordo infine che i contatti importati in MailUp devono aver espresso il consenso a ricevere comunicazioni dal mittente, come da termini di utilizzo della nostra piattaforma.
    Spero di esserti stato utile, buon lavoro!

  • Si Andrea era proprio questo il punto , avendo io negli anni , diviso e ridiviso i gruppi di mailup utilizzare export in csv non è proprio così veloce e , soprattuto, lo devo fare dozzine di volta.
    Poter sincronizzare on line avrebbe di fatto risolto i miei problemi.
    Ultima domanda
    E se utilizzassi la versione on line di Thunderbird ?
    A questo punto i dati non sarebbero in una sorta di cloud ?

  • e se invece usassi la versione online di Thunderbird ? a quel punto i dati sarebbero in cloud , o sbaglio ?

  • Buongiorno Paolo,
    non essendo previsto Thunderbird cloud, per usare un’automatismo con PieSync o Zapier devi servirti di un sistema come Google Contacts o Outlook di Office 365.
    Altrimenti puoi creare un Google Sheet e, dopo aver inserito i nuovi contatti, sincronizzarlo con MailUp via Zapier. Qui puoi trovare un’utile guida: https://zapier.com/zapbook/google-sheets/mailup/.
    Grazie, e buon lavoro.