Abbiamo creato un nuovo sistema per mettere a punto email automatiche basate su feed RSS e portato l’area di personalizzazione a un livello avanzato. Non solo, perché ora puoi creare – in un minuto – pop-up di iscrizione multicanale per il tuo sito o blog.

Dopo mesi di ricerca e sviluppo, siamo lieti di presentarti la nuova versione della piattaforma arricchita di funzioni e strumenti.  

Se a cavallo del nuovo anno ci eravamo concentrati su A/B test e video nelle email, oggi ti presentiamo il frutto di un lavoro focalizzato su tre principali aree funzionali:

  • Automation
    Per rendere ancora più semplice l’automazione delle email basate su feed RSS.
  • Database building
    Per raccogliere nuovi contatti dalle pagine del tuo sito, grazie a pop-up di iscrizione multicanale.
  • Personalizzazione
    Per gestire nel modo più semplice e immediato possibile i contenuti dinamici, ottenendo un’anteprima dell’email sul singolo destinatario o gruppo.  

Questa la panoramica, ora entriamo nel dettaglio, per scoprire vantaggi e risorse

Email automatiche basate su feed RSS: ora le crei in pochi clic

Abbiamo ripensato tutta l’area dedicata ai feed RSS e alle relative email automatiche. Una sezione chiave per inoltrare, in modo puntuale e automatico, gli aggiornamenti del tuo sito o blog.

La gestione di questa attività diventa immediata, intuitiva e con il massimo grado di controllo. Sono due le novità funzionali, che ti consentono di:

  • Creare la sorgente di contenuto
    Basta dare un nome alla sorgente e inserire l’URL del feed RSS o ATOM, oltre a definire la frequenza di aggiornamento della sorgente e scegliere se sostituire o meno i contenuti esistenti.

  • Impostare l’email automatica
    Ti basta richiamare la sorgente creata precedentemente, definire l’oggetto dell’email e il numero di contenuti da mostrare; infine, ultimo step, scegliere il modello grafico, predefinito o personalizzato.

Il risultato? La miglior esperienza d’uso possibile per gestire le email automatiche legate a feed RSS.  Niente di più facile per recapitare ai tuoi destinatari (come vuoi e quando vuoi) gli aggiornamenti del tuo sito o blog. Trovi la nuova area cliccando nel menu a sinistra su Automation > Contenuti > Sorgenti.   

Piccolo spoiler: nei prossimi mesi ti daremo la possibilità di scegliere altri tipi di sorgente (upload di file, API, Zapier) e altri modi per utilizzare il contenuto (inclusa le newsletter create con l’editor BEE).

Nuovi pop-up di iscrizione: già pronti e multicanale

Come saprai, il database building – quell’insieme di attività finalizzate ad alimentare le liste di destinatari e mantenerle in salute –, è un tema strategico che coltiviamo da tempo, dal punto di vista funzionale e da quello delle risorse formative, tramite blog post, webinar e ebook.

Abbiamo introdotto in piattaforma un nuovo strumento: un sistema per creare moduli di iscrizione pop-up.

Oltre a essere già pronti per l’uso – non servono nemmeno le semplici operazioni drag & drop –, i nuovi pop-up sono multicanale: basta un flag nell’apposita casella per inserire automaticamente il campo email o SMS (o entrambi).

Anche qui, piccolo spoiler: nei prossimi mesi includeremo ulteriori canali di iscrizione, come le messaging apps, sulle cui integrazioni con MailUp sapremo aggiornarti al momento opportuno.

Raggiungibile da Pagine > Moduli di iscrizione > Modulo pop-up, la nuova funzione è immediata e intuitiva. Bastano pochi clic per definire:

  • Stile del pop-up, a seconda del colore dominante nella pagina che lo ospiterà
  • Posizione
  • Lingua
  • Header (per esempio, come nell’esempio qui sotto, Ricevi sconti e promozioni)
  • Canali di iscrizione
  • Link all’informativa sulla privacy

Una volta creato il pop-up, puoi ottenere il codice da aggiungere sul sito, sul blog o su ogni altro tipo di pagina; non prima di aver controllato la sua anteprima:

Personalizzazione avanzata: tutto più semplice con l’anteprima sul singolo del destinatario

Si tratta di una funzione fondamentale per chi – come un e-commerce – si affida ai contenuti dinamici per inviare email personalizzate su anagrafica, preferenze e comportamento del destinatario.

Da oggi MailUp ti dà la possibilità ottenere un’anteprima avanzata, che ti mostra come verrà visualizzata l’email da:

  • Un singolo destinatario, semplicemente selezionando il suo indirizzo email
  • Una categoria di destinatari, selezionando un gruppo o un filtro esistente (per capire, ad esempio, come prenderà forma l’email nelle inbox delle donne e in quelle degli uomini).

Metti alla prova MailUp

Con MailUp puoi fare questo e molto altro, grazie a funzioni e strumenti su cui investiamo costantemente in ricerca e sperimentazione.

Non hai mai provato MailUp? Questa potrebbe l’occasione per farlo. Richiedi una prova gratuita della piattaforma, avrai a disposizione le sue funzionalità gratis per 30 giorni.

Prova MailUp

Ti è piaciuto questo articolo? Ne abbiamo molti altri in serbo per te.

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Leggi anche

Dati personali: istruzioni per l’uso. Il nuovo corso online di MailUp

L’Avvocato Marco Maglio ci porta nel GDPR con un approccio pratico, operativo, per indirizzare la tua azienda alla corretta attività di trattamento e valorizzazione dei ...

Continua a leggere

Segmenta le tue campagne nel dettaglio: in MailUp sono arrivati i Filtri avanzati

Da oggi puoi creare un filtro concatenando differenti condizioni, per definire segmenti di destinatari con il massimo della precisione. Il risultato? Più flessibilità, miglior engagement ...

Continua a leggere

Nuovo corso online: l’Email Marketing dalla A alla Z

Vorresti imparare tutto sull'Email Marketing, ma non sai da che parte cominciare? Inizia da qui: da una nuova Masterclass online in quattro moduli. Il mondo dell'Email ...

Continua a leggere

Nasce la Masterclass Email Design

Vuoi sfruttare l'esperienza di MailUp per imparare tutto, ma proprio tutto, sul design delle email? Il nuovo corso online è il percorso formativo che fa ...

Continua a leggere

Invia email personalizzate in base al clic: sono arrivati i nuovi workflow avanzati

Da oggi puoi inviare email automatiche di follow-up coerenti con il clic del destinatario. Una preziosissima funzione per condurre prospect e clienti all’acquisto, aumentando le ...

Continua a leggere

Espandi la tua audience: in MailUp nasce l’area Database Building

In un unico spazio, tutti i tool e le funzionalità per incrementare e gestire al meglio i destinatari delle tue email. E con la sezione ...

Continua a leggere