Il meglio del nostro 2019

19 Dicembre 2019Tempo lettura: 10 min.

Riavvolgiamo il nastro, tra gioie e fatiche, progetti lanciati e traguardi raggiunti. Ecco la cronistoria (non esaustiva) di quello che abbiamo fatto per supportare le tue strategie.

Il 2019 è ormai agli sgoccioli: gli unici affanni tra poco saranno organizzare il capodanno, districarsi tra secret santa, cene coi parenti e cene con gli amici.

Resta però una cosa da fare prima che il Natale dilaghi: il punto sull’anno che sta per chiudersi. In questo articolo abbiamo provato a riassumere il 2019 di MailUp attraverso tutte le novità sbocciate negli ultimi 12 mesi, che siano funzioni della piattaforma, servizi o eventi.

Gennaio

Messaging Apps on the go

Messaging Apps è stato rilasciato a metà ottobre 2018 e lanciato ufficialmente durante MailUp Marketing Conference 2018, ma è a gennaio del nuovo anno che la sua offerta alle aziende è stata affinata, trovando definitiva formalizzazione.

Facebook Messenger e Telegram diventano così, dopo Email e SMS, il terzo canale supportato dalla piattaforma con cui è possibile:

  • Connettere le pagine Messenger e Telegram ai bot di MailUp
  • Gestire risposte automatiche (benvenuto, disiscrizioni, ecc.)
  • Acquisire nuovi iscritti con un form popup multicanale.

Perché le Messaging Apps? Perché l’interazione tra i brand e gli utenti è cambiata negli ultimi anni: il rapporto è ora bidirezionale e basato sulla conversazione.

Febbraio

La deliverability per tutti: arriva Engagement

Nel 2019 abbiamo intensificato la ricerca sulla deliverability, e il frutto è stato quello di farci conoscere come uno dei player più autorevoli e apprezzati in Italia e all’estero.

In questa direzione abbiamo rilasciato il 13 febbraio la nuova funzionalità Engagement: disponibili in una sezione dedicata della piattaforma, le Statistiche di Engagement forniscono dati e report avanzati sull’andamento delle campagne e sul livello di engagement dei destinatari.

L’obiettivodi Engagement è proprio avvicinare le aziende a queste metriche e renderle piùcomprensibili.

Engagement è disponibile nell’edizione Premium di MailUp, e nelle edizioni Go e Premium di Deliverability Suite.

Marzo

MailUp è nella lista FT 1000

L’annuncio ufficiale arriva il 5 marzo: MailUp entra nella FT 1000 e si posiziona al numero 113 in termini di fatturato FY2017.

La lista, curata da Financial Times con Statista, riporta le 1000 aziende europee che hanno ottenuto i maggiori tassi percentuali di crescita annua composta dai ricavi tra il 2014 e il 2017.

Questo il commento che aveva rilasciato Nazzareno Gorni, CEO di MailUp: “L’ingresso nella classifica FT 1000 premia i nostri sforzi dalla fondazione, in particolare la nostra volontà di convertire innovazione e ricerca tecnologica in un modello di business capace di crescere rapidamente, profittevole e scalabile sia organicamente sia per linee esterne. Le nostre particolari caratteristiche hanno consentito a MailUp Group di diventare un punto di riferimento in Europa nel campo delle cloud marketing technologies, servendo oltre 21.000 clienti sia in ambito SME che Enterprise, in 115 paesi nel mondo.”

I workflow partono con un clic

Con l’arrivo della primavera MailUp annuncia il rilascio di diverse novità in piattaforma: tra queste i workflow sui clic. I workflow basati sulle azioni compiute dal destinatario, cioè che considerano l’interazione del singolo utente con un determinato messaggio come condizione di partenza,  erano già tra i sistemi di automazione più potenti tra quelli disponibili sulla piattaforma.

Ora, con questa implementazione, la segmentazione dei propri destinatari è ancora più precisa: non solo è possibile definire un determinato workflow per quegli utenti che cliccano all’interno di un messaggio, ma è possibile prevedere azioni diverse in base al link che viene cliccato.

La formazione va in video

La formazione video consiste in una video lezione di un’ora sulle funzionalità e sugli strumenti principali della piattaforma, ma anche sui servizi che MailUp mette a disposizione per i propri clienti. Le caratteristiche:

  • Si concentra sulla configurazione della piattaforma edizione Starter
  • Il formato video permette di fruire della formazione in autonomia e in qualsiasi momento.

Piattaforma MailUp: le basi

Aprile

Nuovi livelli di supporto

L’obiettivo del team Support è garantire a tutti i nostri clienti di lavorare con la massima serenità e senza interruzioni, certi di poter contare su un’infrastruttura affidabile e la competenza di un team sempre a disposizione.

Per offrire una customer experience di alto livello, ad aprile il servizio Supporto viene strutturato su quattro livelli:

  • Email
  • Phone
  • Priority
  • Custom.

Supporto: al tuo fianco a ogni passo

SCOPRI LE SOLUZIONI

Maggio

MailUp presenta il Marketing Predittivo (powered by Datatrics)

Aprile è il mese in cui la collaborazione tra MailUp e la neo-acquisita Datatrics entra nel vivo. Viene svelato il marketing predittivo e le opportunità offerte dall’utilizzo combinato della nostra piattaforma e degli algoritmi di machine learning.

Datatrics aggrega i dati di fonti interne (CRM, Email, Social Network, E-commerce, Web Analytics, etc.) ed esterne (dati demografici, condizioni meteorologiche, intensità del traffico, etc.) con cui costruire un database completo con profili di clienti a 360 gradi. Poi, grazie all’algoritmo di Intelligenza Artificiale Datatrics Predict®, è possibile prevedere gli interessi dei clienti che interagiscono con:

  • Sito internet
  • Email
  • Campagne marketing (Google, Facebook, Display Adv, etc.).

Il risultato? Customer Journey dedicate con contenuti personalizzati che stimolano l’acquisto.

Giugno

Arrivano i nuovi filtri

Il terzo rilascio dell’anno è interamente dedicato alla segmentazione, con l’introduzione dei filtri avanzati. Per l’occasione tutta la sezione della piattaforma cambia aspetto: vengono inserite nuove modalità di selezione degli utenti, viene rivisitata la UX e vengono migliorate le performance.

I filtri avanzati permettono di suddividere i destinatari concatenando, all’interno dello stesso filtro, fino a 20 condizioni e condizioni subordinate secondo le logiche AND e OR. Un notevole passo in avanti per tutti quei clienti che vogliono definire in modo più preciso i propri target e aumentare la qualità e la rilevanza dei contenuti inviati.

Luglio

Sviluppo Campagne: il nuovo servizio

Presentato a giugno, il nuovo servizio permette alle aziende di trovare un alleato nello sviluppo delle diverse attività di Digital Marketing declinate su canali Email e SMS.

Le tipologie di attività previste da questo servizio sono:

  • Email Design (UX e UI)
  • Invii full service email o SMS
  • Marketing Automation
  • Database Building
  • Database Enrichment.

[Agosto: pausa pubblicitaria]

Sì, un po’di riposo, chi al mare, chi in montagna, chi all’altro capo del mondo, perrecuperare le forze e prendere la rincorsa per gli ultimi quattro mesidell’anno.

Settembre

Arriva MailUp Inbox

Il 2 settembre tutti i clienti MailUp hanno trovato nelle loro caselle di posta una nuova comunicazione: MailUp Inbox, la nuova newsletter dedicata esclusivamente a loro.

Dallacadenza trimestrale, la newsletter offre:

  • Contenuti sull’uso della piattaforma
  • Novità su prodotti e servizi
  • Storie sui clienti
  • Appuntamenti interessanti
  • Letture consigliate.

MailUp è Deloitte approved. Di nuovo

A settembre arriva la notizia della riconferma da parte di Deloitte dell’inserimento di MailUp nella classifica delle società tecnologiche a maggior sviluppo nell’area Europa, Medio Oriente e Africa.

Con una crescita di fatturato media del 241% siamo passati dalla posizione 471 dello scorso anno alla posizione 346.

Ottobre

Nascono i MailUp Tips

Da ottobre è disponibile sul sito una nuova area che raccoglie consigli, dritte e mini-tutorial dal taglio agile, pensati per aiutarti a sfruttare a pieno il potenziale della piattaforma MailUp e migliorare le tue campagne.

È stata chiamata MailUp Tips ed è stata organizzata per livelli di difficoltà – Easy, Medium, Advanced.

MailUp Tipsè dedicata a tutte le aziende che si affidano a MailUp per le propriestrategie: i Tips sono indirizzati sia alle realtà con una consolidataesperienza alle spalle sia a quelle alle prime armi con la piattaforma.

Ogni mese, due nuovi tips. Dove?

Nasce Premium

Questa certamente non ti è sfuggita. Il 30 ottobre annunciamo la nascita della nostra quarta edizione della piattaforma: Premium.

La nuova edizione è stata creata per rispondere alle esigenze delle aziende che ottengono ricavi direttamente dalle attività di Email Marketing e che cercano un partner capace di svolgere, allo stesso tempo, il ruolo sia di fornitore sia di consulente strategico.

Combinandofunzioni della piattaforma e consulenza, MailUp Premium permette di:

  • Gestire invii di campagne altamente personalizzate
  • Impostare campagne volte alla conversione
  • Inviare velocemente e garantire il recapito ai destinatari
  • Monitorare con attenzione i risultati delle campagne e conoscere il grado di engagement del proprio database per migliorarlo nel tempo
  • Mettere a punto strategie multicanale.

Novembre

Tutte le liste, una sola dashboard

Dal 20 novembre i clienti che accedono alla piattaforma si trovano davanti a una nuova dashboard che offre un riepilogo, un prezioso confronto tra le diverse liste.

Questa funzionalità, raggiungibile anche cliccando su Riepilogo Liste nel menù a tendina, permette di selezionare fino a cinque liste, così da avere un quadro complessivo di tutte le attività e strategie in corso, con una serie di informazioni facilmente consultabili e confrontabili.

Per ogni lista selezionata, la dashboard mostra: l’ultimo messaggio modificato, le statistiche degli ultimi 30 giorni, i destinatari (iscritti, sospesi, disiscritti), panoramica SMS.

La MailUp Marketing Conference 2020

Tutto vero: torna MailUp Marketing Conference, l’evento formativo che si pone come laboratorio di ricerca e conoscenza dedicato al Digital Marketing nelle sue diverse declinazioni, con l’obiettivo di metterne a fuoco il presente e i suoi futuri scenari.

Giunto alla sua terza edizione, l’evento metterà al centro di ogni discorso l’intelligenza emotiva, quella componente umana che è (e sempre più diverrà) essenziale in un’epoca dominata da automazione e machine learning.

Dicembre

Un’edizione speciale del nostro Osservatorio Statistico

Abbiamo chiuso il 2019 lanciando un numero speciale dell’Osservatorio Statistico, dedicato interamente all’oggetto delle email.

Con l’obiettivo di far luce sulle dinamiche che determinano il successo o meno dell’oggetto, l’Osservatorio ha condotto un’analisi quantitativa su un campione di oltre 9 miliardi di email, per aiutare le aziende a comprendere in che modo lunghezza, campi dinamici ed emoji impattano sui risultati delle campagne email.

Osservatorio Statistico: l’oggetto ideale per l’email

SCARICA LA TUA COPIA

Pronti per il 2020

Ecco, in sintesi, le principali novità che hanno visto la luce in questo lungo 2019. Non resta che augurarti buone feste e un felice anno nuovo, ricco di successi e novità.

Articoli correlati