Perché le immagini e gli elementi grafici sono essenziali nell’Email Marketing

30 Giugno 2020Tempo lettura: 8 min.

L’email di marketing perfetta comprende molti elementi: un testo impeccabile, flussi coordinati, oggetti convincenti, contenuti di valore. Ma uno degli elementi più cruciali, probabilmente l’elemento che lega tutto insieme, sono le immagini e gli elementi grafici.

Prima che i destinatari della tua email leggano il messaggio (oltre l’oggetto, ovviamente), faranno attenzione all’aspetto della tua email. Questo fattore è decisivo nel determinare se interrompere o meno la lettura dell’email, quindi è importante che colpisca nel segno.

Ma perché le immagini e gli elementi grafici sono così importanti nell’Email Marketing? E come puoi migliorare questo aspetto nel 2020?

Quali sono i vantaggi di immagini convincenti nell’Email Marketing?

Di seguito sono elencati solo alcuni dei motivi per cui immagini ed elementi grafici ottimizzati sono di fondamentale importanza per la tua attività di Email Marketing.

Tengono viva l’attenzione del lettore

Il cliente medio riceve ogni giorno dozzine di email nella sua casella di posta. Di conseguenza, la sua soglia di attenzione è limitata e scorrerà rapidamente le email per vedere quale vale la pena leggere. Se non viene catturato, andrà avanti.

Un’email piena di testo non è ideale per attirare l’attenzione di un utente. Anche se le informazioni sono utili o interessanti, a meno che non vengano fornite in modo esteticamente piacevole, non saranno meritevoli di lettura. Le immagini e gli elementi grafici fungono da veicolo che aiuta a trasmettere il testo in modo accattivante.

Aiutano il lettore a elaborare le informazioni più facilmente

Come già detto sopra, è importante comunicare il messaggio il più rapidamente possibile per sfruttare al massimo l’attenzione del pubblico. Anche se il testo gioca un ruolo importante, vale la pena ricordare che la nostra mente elabora il contenuto visivo più velocemente rispetto a un testo scritto.

Di conseguenza, il giusto tipo di immagine o elemento grafico può dare risalto al tuo messaggio, facendo in modo che raggiunga il tuo pubblico di destinazione. L’annuncio di una nuova linea di abbigliamento estivo accompagnata da immagini di sole, sabbia e spiagge crea una rilevanza visiva che mette la mente del destinatario in modalità estiva: in breve, lo aiuta a capire meglio il messaggio.

Incoraggiano le persone a interagire con l’email

Nel mondo del marketing, l’aspetto è essenziale. Il primo impatto è visivo e se le tue email non hanno un aspetto gradevole, verranno aperte ma non verranno lette. Un’email di solo testo può essere giudicata come fredda e impersonale, ma un’email gradevole e ben strutturata cattura i destinatari e rimane impressa anche dopo che è stata chiusa.

Qualsiasi marchio può trarre vantaggio dall’inclusione di immagini ed elementi grafici di alta qualità nel loro Email Marketing. Anche se il messaggio è relativamente poco stimolante (richieste di autorizzazione per il GDPR, ad esempio), una grafica accattivante può offrire loro una possibilità creativa tale che i destinatari siano spinti a leggere e interagire con il messaggio.

Come puoi ottimizzare le immagini e gli elementi grafici nell’Email Marketing

Ora sai perché è importante, ma come puoi agire concretamente? Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a perfezionare immagini e grafica.

Sperimenta con GIF dinamiche

Le GIF, brevi clip animate che vengono riprodotte in loop, sono contenuti visivi accattivanti in grado di animare un’Email Marketing altrimenti statico. In effetti, la natura animata delle GIF le rende ideali per attirare l’attenzione del destinatario e comunicare un messaggio specifico.

Esistono diverse risorse GIF gratuite, Giphy è la più popolare. Ma devi assicurarti che la tua GIF sia effettivamente rilevante per il messaggio che vuoi trasmettere. Non limitarti a inserirne una soltanto perché ha un bell’aspetto, deve fare eco al sentiment dell’email stessa.

Naturalmente, le GIF non vanno bene per qualsiasi marchio. È improbabile che una banca includa una GIF nelle sue comunicazioni di Email Marketing, ad esempio, ma una catena di fast food più eccentrica potrebbe farlo. Conosci il tuo marchio meglio di chiunque altro, quindi fai ciò che è giusto per te.

Punta alla migliore fotografia di prodotto

Per qualsiasi marchio, la fotografia di prodotto nell’Email Marketing è fondamentale, è un dato di fatto. Ma vale sempre la pena migliorare la tua fotografia di prodotto attuale per vendere meglio i tuoi prodotti nel 2020.

In fin dei conti, scattare foto di prodotti è semplice. Non è necessario essere un grande marchio con un ampio budget per creare splendide immagini dei prodotti: la maggior parte degli smartphone di oggi sono dotati di sofisticate fotocamere in grado di scattare foto di alta qualità.

Vale anche la pena dedicare un po’ di tempo all’editing delle immagini per assicurarsi che siano della migliore qualità possibile. Esiste una miriade di strumenti a questo scopo, con una serie di opzioni gratuite dedicate alle giovani aziende che cercano fotografie di prodotti di alta qualità con un budget limitato.

Prendi in considerazione una combinazione di diversi layout per aiutare i tuoi potenziali clienti ad apprezzare meglio i tuoi prodotti. Ad esempio, potresti avere un primo piano del prodotto stesso, una foto di qualcuno che utilizza il prodotto o una sovrapposizione con il prodotto in combinazione con altri prodotti. Questo è particolarmente utile per i marchi di abbigliamento, che potrebbero mostrare una maglietta come parte di un completo estivo, ad esempio.

Il trucco è non sovraccaricare i destinatari con troppe immagini dei prodotti: sarà sufficiente una selezione di due o tre prodotti più popolari.

Dai un nuovo tocco alle CTA

I pulsanti call-to-action (CTA) sono una componente vitale dell’Email Marketing. Sono ciò che guida i destinatari a compiere l’azione desiderata, generando di conseguenza click-through e conversioni.

Anche se le CTA basate su testo sono già efficaci, l’inclusione di immagini rappresenta il livello successivo. Le immagini forniscono segnali visivi al tuo pubblico in grado di guidarli verso il pulsante CTA aumentando il click-through rate.

Correda la CTA di immagini idonee relative alla pagina di destinazione specificata. Ad esempio, se la tua CTA reindirizza a una pagina che consente agli utenti di iscriversi al beta test di una nuova funzionalità del prodotto, includi immagini di questa funzionalità attorno al pulsante. Questo incoraggia le persone a fare clic e le tiene sulla pagina una volta entrate.

Tuttavia, non devi concentrarti per forza sulle immagini nelle tue CTA. Una grafica accattivante è sufficiente per dare alla tua CTA una spinta a livello visivo che aumenta il valore del tuo Email Marketing.

Sfrutta i numerosi vantaggi del video

Il video ha registrato un’impennata di popolarità lo scorso anno, osannato come il re dei contenuti da molti esperti. Anche se il video è solo uno degli elementi nella tua gamma di contenuti visivi, merita un posto importante nella tua attività di Email Marketing.

Ciò che sarebbe piatto e poco interessante in forma scritta è reso vivace e coinvolgente tramite video. Consente di comunicare una varietà di messaggi: testimonianze dei clienti, spiegazioni dei prodotti, domande e risposte del fondatore, storia del marchio e così via.

Incorporare video nelle email è abbastanza semplice. La maggior parte dei sistemi di Email Marketing offre facili integrazioni video ed è semplice copiare e incollare HTML da YouTube in un’email.

Non trascurare i piccoli aspetti nel tuo visual branding

Un aspetto visivo dell’Email Marketing che è spesso rappresentato in modo non ottimale è il branding. Ciò comprende una vasta gamma di elementi, tra cui il logo, i temi delle email, gli stili di fotografia e persino il font.

Sebbene questi siano probabilmente aspetti secondari all’interno della tua attività di Email Marketing, svolgono un ruolo importante nel rafforzare il tuo marchio nella mente dei destinatari. Questi elementi formano il “volto” del tuo marchio, aiutando il tuo pubblico a riconoscerti attraverso le varie strategie, sia online che offline.

La chiave per ottimizzare il visual branding nel tuo Email Marketing (o meglio, su tutti i tuoi canali) sono le linee guida del marchio. Come regola generale, dovrebbero includere:

  • Tavolozza di colori.
  • Font.
  • Stili di fotografie/immagini.
  • Loghi (con dimensioni diverse disponibili per il download per ciascuna piattaforma).
  • Una breve panoramica del tuo marchio, argomentazioni esclusive di vendita, storia e così via.

Tutto ciò dovrebbe essere accompagnato da esempi per illustrarli ai nuovi membri del tuo team. Le linee guida del marchio aiutano ogni membro del team a seguire una chiara identità visiva durante l’attività di Email Marketing garantendo coerenza, un elemento cruciale della tua strategia di branding.

Offri valore attraverso infografiche informative

Elementi visivi come grafici e infografiche sono ideali per fornire informazioni altrimenti difficili o incomprensibili a un pubblico di laici. Sono particolarmente utili se vendi un prodotto complesso, come un prodotto SaaS, con vantaggi che possono essere meglio spiegati visivamente.

Anche le infografiche e altri elementi grafici informativi aumentano la tua autorevolezza come marchio. Condividendo informazioni complesse in modo facile da comprendere, dimostri al tuo pubblico che sei esperto del tuo settore e che avete le capacità per dimostrarlo.

Anche questo tipo di contenuto visivo è relativamente facile da creare, se disponi dei dati, ovviamente. Sono disponibili online diversi strumenti di creazione di infografiche gratuiti o a pagamento, pertanto chiunque può iniziare a creare splendidi grafici per le tue email.

Anche se non hai dati grezzi da trasformare in un’infografica, puoi trovare dati gratuiti già esistenti e trasformarli in un grafico per uso personale.

Suggerimento: usa la tua infografica per mettere in evidenza una questione di svantaggio dei tuoi clienti e quindi posizionare il tuo marchio, prodotto o servizio come soluzione a questo problema.

Sebbene immagini ed elementi grafici non siano l’unica parte importante della tua attività di Email Marketing (ogni elemento svolge un ruolo vitale), sono comunque cruciali. Immagini ed elementi grafici del tuo Email Marketing catturano il pubblico, tengono viva l’attenzione e fanno in modo che gli utenti interagiscano con il tuo messaggio, quindi vale la pena farlo per bene.

Segui i suggerimenti sopra e inizia a creare GIF impeccabili, foto di prodotti, infografiche e altri elementi visivi per aiutare il tuo Email Marketing a rendere un successo questo 2020.

Questo articolo è stato scritto da

Rodney Laws

Rodney Laws

Contributor

Articoli correlati