5 min.

Grazie a una crescita di fatturato media del 323%, MailUp Group -la holding di cui fa parte MailUp – si posiziona tra le società tecnologiche a maggior sviluppo nell’area Europa, Medio Oriente e Africa.

Anche quest’anno, la bella notizia è giunta: MailUp Group è stata inserita – per il terzo anno di fila – nella Deloitte Technology Fast 500 EMEA, una delle più autorevoli rassegne per i settori high tech.

Fast 500 significa crescita, tecnologia, innovazione

Ricevere il premio di Deloitte significa essere premiati per la capacità di combinare crescita del business, tecnologia e innovazione. 

Organizzata ogni anno da Deloitte in tre continenti – Nord America, EMEA e Asia-Pacifico –, la Technology Fast 500 EMEA è una delle più autorevoli classifiche del settore tecnologico nata per riconoscere gli sforzi e la dedizione delle società che hanno registrato il più alto tasso di crescita dei ricavi negli ultimi quattro anni.

La classifica stilata da Deloitte si basa sul tasso di crescita medio registrato tra il FY15 e il FY18 e include società provenienti da 22 Paesi dell’area EMEA, caratterizzate da un tasso di crescita medio complessivo pari al 1.258% (in aumento rispetto al 969% dell’edizione 2018). Il tasso di crescita individuale delle aziende vincitrici va dal 157% al 39.754%.

In termini di distribuzione geografica, il Regno Unito si riconferma il Paese più rappresentato all’interno della classifica, con con 98 aziende, seguito dai Paesi Bassi (70), Germania (47) e Svezia (46).

Per quanto riguarda il settore, a dominare sono ancora le aziende di software (281 su 500); appartengono però al settore Fintech le aziende che ottengono i migliori risultati con il tasso di crescita medio più alto, pari al 2.777%.

Segue l’Italia al 12° posto con 13 aziende, tra cui MailUp Group, che si posiziona al 350° posto della classifica generale e all’8° posto della selezione italiana.

Nazzareno Gorni, Amministratore Delegato e fondatore di MailUp Group, ha dichiarato:

“L’inclusione per la terza volta consecutiva del Gruppo tra i top performers delle società high tech europee conferma il nostro crescente impegno nell’innovazione tecnologica, che ha consentito a MailUp Group di diventare un punto di riferimento nell’ambito delle cloud marketing technologies, servendo oltre 23.000 clienti sia in ambito SME che Enterprise, in oltre 115 paesi nel mondo. La presenza tra le 13 società italiane vincitrici è un ulteriore incentivo a continuare su questa strada, proseguendo gli investimenti nonostante il periodo di forte crisi economica globale, e lavorando alla nostra visione di un Gruppo in grado di creare crescita e innovazione tecnologica per clienti ed investitori globalmente, attraverso strumenti di marketing e comunicazione etici e facili all’uso, sviluppati con passione da un team internazionale.”

I settori presi in considerazione dal ranking spaziano dal software all’hardware, dalle telecom ai media, dalle life sciences all’energy technology. Un ventaglio ampio e variegato, ma con un minimo comun denominatore: la capacità di coniugare sviluppo tecnologico, imprenditorialità ed elevati tassi di crescita in contesti altamente competitivi.

Con una panoramica, ecco i principali eventi del nostro 2019, a livello di business e di innovazione.

Gli highlight del 2019 di MailUp

L’ingresso nella FT1000

In marzo MailUp entra nella FT1000, la terza classifica annuale del Financial Times delle aziende europee a maggiori tassi di crescita.

La lista FT1000, curata dal Financial Times con Statista, riporta le 1.000 aziende europee che hanno ottenuto i maggiori tassi percentuali di crescita composta annua dei ricavi tra il 2014 e il 2017.

Un premio agli sforzi di MailUp, dalla fondazione, in particolare alla nostra volontà di convertire innovazione e ricerca tecnologica in un modello di business capace di crescere rapidamente, profittevole e scalabile sia organicamente sia per linee esterne. 

In piattaforma arriva Engagement 

Nel 2019 abbiamo intensificato la ricerca sulla deliverability, e il frutto è stato quello di farci conoscere come uno dei player più autorevoli e apprezzati in Italia e all’estero.

In questa direzione abbiamo rilasciato il 13 febbraio la nuova funzionalità Engagement: disponibili in una sezione dedicata della piattaforma, le Statistiche di Engagement forniscono dati e report avanzati sull’andamento delle campagne e sul livello di engagement dei destinatari.

L’obiettivo di Engagement è proprio avvicinare le aziende a queste metriche e renderle più comprensibili.

MailUp presenta il Marketing Predittivo

Aprile è il mese in cui la collaborazione tra MailUp e la neo-acquisita Datatrics entra nel vivo. Viene svelato il marketing predittivo e le opportunità offerte dall’utilizzo combinato della nostra piattaforma e degli algoritmi di machine learning.

Datatrics aggrega i dati di fonti interne (CRM, Email, Social Network, E-commerce, Web Analytics, etc.) ed esterne (dati demografici, condizioni meteorologiche, intensità del traffico, etc.) con cui costruire un database completo con profili di clienti a 360 gradi. Poi, grazie all’algoritmo di Intelligenza Artificiale Datatrics Predict®, è possibile prevedere gli interessi dei clienti che interagiscono con:

  • Sito internet
  • Email
  • Campagne marketing (Google, Facebook, Display Adv, etc.).

Il risultato? Customer Journey dedicate con contenuti personalizzati che stimolano l’acquisto.

La nuova versione di BEE 

In ottobre MailUp Group annuncia il rilascio della versione 3 di BEE, il suo popolare editor email drag & drop, disponibile online su beefree.io e integrato in oltre 600 applicazioni SaaS. 

Il software è stato interamente riscritto e garantisce oggi:

  • Maggior velocità di caricamento, per una migliore user experience dell’utente finale
  • Maggior flessibilità: viene esteso il controllo dell’utente su elementi di UI, colori e testi
  • Maggiore estendibilità, grazie all’introduzione di una nuova piattaforma developer per creare add-on e contenuti custom.

Il rilascio avviene in concomitanza del quinto anniversario di attività dell’editor, lanciato nell’ottobre 2014 come progetto collaterale e cresciuto in breve tempo fino a diventare un successo internazionale e una business unit indipendente all’interno del Gruppo. 

Nasce MailUp Premium

Sempre in ottobre diamo il benvenuto a MailUp Premium, la nuova soluzione di messaging che combina tecnologia della piattaforma e risorse consulenziali.

Premium è pensata per rispondere alle esigenze di quelle realtà strutturate che trovano nel canale email un asset chiave per i ricavi e la conversione dei clienti in promoter: dall’e-commerce al settore banking, dal travel & leisure fino alle aziende in fase di trasformazione digitale.

In quest’ottica, MailUp Premium offre una soluzione che – adattandosi alle caratteristiche della singola realtà – cresce e si sviluppa in parallelo all’evolversi della strategia, con l’obiettivo di incrementare conversioni e ricavi.

Più nello specifico, MailUp Premium offre alle aziende: elevata frequenza di invio; supporto telefonico; piattaforma white label; maggior numero di chiamate API per l’integrazione dei sistemi; Visualizzazione condizionale, per la personalizzazione dei contenuti delle email sul singolo destinatario; Messaging Apps ed Engagement, il servizio che restituisce un quadro sul livello di coinvolgimento dei destinatari.

Il premio per la crescita di fatturato ed EBITDA nel primo semestre 2019 

A novembre MailUp Group è invece premiata nell’ambito dell’IRTop AIM Investor Dayper per la crescita di fatturato ed EBITDA nel primo semestre 2019.

La motivazione del premio, consegnato nelle mani di Nazzareno Gorni, Amministratore Delegato e fondatore di MailUp Group, risiede nella “significativa crescita di fatturato ed EBITDA realizzata nel primo semestre 2019”, come si legge sul premio stesso.

Un riconoscimento dei risultati economici raggiunti nella prima parte dell’anno, che sono stati accompagnati da una crescita significativa in termini di persone e dal consolidarsi di work practice innovative (smart working, programmi di performance development e cultura del continuous feedback). 

Per concludere

Questi sono solo alcuni degli eventi che hanno caratterizzato il nostro 2019: ci premeva restituire una fotografia dei momenti e delle attività che – a un bilancio finale – sono valsi l’inserimento nella Deloitte Technology Fast 500 EMEA.

Un riconoscimento che rincorriamo ogni anno, in un lavoro quotidiano che combina capacità imprenditoriali e costante ricerca nel campo delle messaging technologies.

Ti è piaciuto questo articolo? Ne abbiamo molti altri in serbo per te.

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Leggi anche

Nuove funzioni nell’area Statistiche, per conoscere i tuoi destinatari e migliorare i risultati

Da oggi puoi scattare una fotografia dell’engagement del database e agire di conseguenza inviando campagne segmentate. Scopri questa e tutte le altre novità in piattaforma. Pochi ...

Continua a leggere

Il nostro contributo per superare le distanze

In questo momento di grande difficoltà vogliamo fare la nostra parte, offrendo soluzioni gratuite per fare rete, migliorare, formarsi. Restando a casa, ma senza restare ...

Continua a leggere

Nasce la nuova area Statistiche: un nuovo modo di analizzare e migliorare l’engagement

Ti presentiamo un sistema di reportistica completamente rinnovato. Non un semplice collettore di report, ma uno strumento attivo di analisi, con cui misurare l’andamento delle ...

Continua a leggere

Il meglio del nostro 2019

Riavvolgiamo il nastro, tra gioie e fatiche, progetti lanciati e traguardi raggiunti. Ecco la cronistoria (non esaustiva) di quello che abbiamo fatto per supportare le ...

Continua a leggere

Dalla mailing list ai segmenti: evoluzione del database e la nuova dashboard di MailUp

Una moderna strategia di Email Marketing si basa sulla diversificazione dei destinatari in base al tipo di comunicazione ai quali sono interessati. Scopriamo come funziona ...

Continua a leggere

Nasce MailUp Premium, la soluzione che cresce al passo del tuo business

Combinando supporto tecnologico e consulenziale, Premium è l’edizione pensata per moltiplicare conversioni e ricavi di quelle aziende che hanno nel canale email un asset strategico. L’email ...

Continua a leggere