NEWS

MailUp dà il benvenuto a Contactlab nel gruppo Growens

LEGGI LA NOTIZIA

Migliori Plugin di Gallerie Immagini per WordPress

20 Aprile 2022Tempo lettura: 4 min.

I plugin per gestire una galleria di immagini su WordPress sono tanti e scegliere quello adatto al tuo scopo può essere difficile. In questa guida ti spieghiamo quali sono i migliori sul mercato e come scegliere il plugin più funzionale ai tuoi scopi.

Le immagini sono uno degli strumenti più potenti a disposizione del web, tanto a livello visuale quanto a livello SEO.

Se ti stai chiedendo come inserire una gallery nel tuo sito in WordPress c’è una buona notizia: tra i migliori plugin WordPress, esistono anche plugin per gallerie di immagini.

Con tutta questa varietà però, fare confusione è estremamente semplice, perciò abbiamo voluto esplorare alcune delle migliori soluzioni, capaci di coniugare un look attraente, semplicità d’utilizzo e alta personalizzazione.

Perché utilizzare una galleria di immagini su WordPress?

Inserire una o più immagini sul tuo sito permette di arricchire l’esperienza utente e di rendere più accattivante la tua pagina.

Non è solo una questione estetica, ma bisogna considerare anche tutti quei fattori legati alla SEO e a un utilizzo corretto dei contenuti visual, come già visto in un nostro precedente articolo.

Oltretutto le immagini e i colori catturano l’attenzione degli utenti in modo naturale, cosa fondamentale per chi vuole davvero fare la differenza in termini di permanenza sulla pagina e scrolling.

Quali caratteristiche devono avere i plugin?

Prima di scegliere il miglior plugin wordpress per creare slideshow e gallerie immagini, ci sono alcune considerazioni da fare:

  • Modelli disponibili: poter scegliere più tipologie di gallerie è un modo per rendere unico il tuo sito.
  • Supporto formati diversi: poter caricare formati di immagini diversi permette di semplificare il lavoro di chi gestisce la gallery e di caricare contenuti con qualsiasi estensione.
  • Sicurezza e protezione: un discorso valido principalmente per i materiali originali o destinati a copyright, che vanno tenuti al sicuro da violazioni.
  • Scelta e varietà di layout e animazioni: un fattore puramente estetico penserà qualcuno, ma ricordatevi che un plugin deve saper adattarsi al vostro stile e a quello del vostro sito, altrimenti sembrerà come una protesi aggiunta lì, in barba a qualsiasi omogeneità di forma.
  • Costruzione drag-and-drop: per realizzare gallery velocemente e senza ricorrere a righe di codice.
  • Il plugin per immagini deve essere responsive: così da garantire da ogni dispositivo la migliore navigabilità del sito.
  • Lazy-loading: un sistema pensato per chi ha intenzione di ospitare sulle proprie pagine molti contenuti visual; uno strumento indispensabile per realizzare un sito veloce e reattivo.
  • Personalizzazioni: una soluzione “avanzata” pensata per chi vuole modificare la propria gallery o crearla da zero.

I migliori plugin WordPress per le gallerie immagini

NextGEN Gallery

Questo è probabilmente il plugin per WordPress più utilizzato in assoluto.

NextGEN Gallery offre un piano gratuito con due stili e una vasta gamma di personalizzazioni. In caso di esigenze particolari è possibile acquistare separatamente diversi pacchetti premium.

Elementi a favore

  • Possibilità di creare gallery estremamente personalizzabili.
  • La versione premium offre molte impostazioni avanzate a un prezzo contenuto.
  • Integrabile con e-commerce.
  • Responsiveness affidabile.

Envira Gallery

La versione gratuita di Envira Gallery offre un buon numero di impostazioni, mentre la versione premium offre un’ampia gamma di personalizzazioni delle gallerie e dei singoli elementi. 

Elementi a favore

  • Builder drag-and-drop intuitivo e veloce.
  • Integrato con moltissimi add-on come WooCommerce, Lightroom ecc.
  • Possibilità di condividere foto direttamente dai social.
  • Possibilità di acquistare strumenti di protezione delle immagini.

Photo Gallery by 10Web

Uno dei top downloaded su WordPress è Photo Gallery; parliamo di uno strumento completo che offre  moltissime funzioni disponibili già dalla versione gratuita.

Tra le caratteristiche più interessanti la grande semplicità di utilizzo, che lo rende uno strumento adatto anche per chi non ha particolari abilità.

Elementi a favore

  • Moltissima scelta tra modelli e presentazioni preimpostatii.
  • Strumenti per migliorare la SEO.
  • Possibilità di riprodurre anche file video e audio.
  • Molti componenti aggiuntivi disponibili nelle versioni premium.

Everest Gallery Lite

Everest Gallery Lite è uno dei plugin più “giovani” sul mercato. Nella versione premium offre più di 30 layout ampiamente modificabili a proprio piacimento.

Anche qui, è possibile creare gallery su misura grazie all’intuitivo sistema di personalizzazione dei modelli esistenti.

Elementi a favore

  • Sistema drag-and-drop.
  • Moltissimi modelli di gallery personalizzabili.
  • Grande varietà di animazioni per le foto.
  • Disponibilità opzioni avanzate nella versione premium.

Responsive Lightbox & Gallery

Questo plugin include già dalla versione gratuita molte feature interessanti, con diversi add-on a supporto.

Responsive Lightbox & Gallery è Uno strumento che permette di gestire e modificare le gallery in maniera semplice, anche per quanto riguarda le funzioni più avanzate.

Elementi a favore

  • Moltissime impostazioni disponibili già dalla versione free.
  • Prezzi contenuti.
  • Interfaccia drag-and-drop.
  • Supporto e integrazione con WooCommerce.

Conclusioni

Adesso che abbiamo fatto una breve panoramica sui plugin per creare una gallery di immagini nel tuo sito di WordPress, avrai sicuramente le idee più chiare.

Ricorrere a un plugin ti permette infatti di avere un risultato professionale anche senza sapere nulla di codice. Non è infatti più l’epoca delle pagine “Galleria” o delle immagini buttate lì come fiches sul tableau e sceglierne uno che non appesantisca il tuo sito e che si adatti facilmente al suo stile può fare tutta la differenza. 

Il resto è solo spazio lasciato all’immaginazione: se hai già i tuoi album di immagini pronti da mostrare in maniera originale inizia a sperimentare i plugin suggeriti e facci sapere nei commenti come va!

Questo articolo è stato scritto da

Sara Stefanovic

Sara Stefanovic

Laureata Magistrale in Lingue e Letterature straniere, ho iniziato a lavorare come coordinatrice editoriale presso un magazine online, per poi lavorare come copywriter per varie testate e come Content Creator per alcune realtà al di fuori dal contesto editoriale. Ora lavoro come Content Specialist per ByTek. Appassionata di film e letteratura, trovo sempre il modo di stare al passo con le nuove uscite. Mi piace molto lavorare con programmi di grafica per creare opere digitali.

Articoli correlati