NEWS

MailUp dà il benvenuto a Contactlab nel gruppo Growens

LEGGI LA NOTIZIA

I 5 migliori hosting per il tuo sito WordPress

07 Giugno 2022Tempo lettura: 6 min.

WordPress è sicuramente uno dei CMS più conosciuti e utilizzati in assoluto. Ma per fare in modo che il tuo sito sia sempre reattivo ed efficiente è necessario scegliere un servizio di Hosting adatto allo scopo e che sia in grado di soddisfare pienamente le tue esigenze. Come scegliere la soluzione più adatta a te? Lo scoprirai in questo articolo.

Stai pensando di creare il tuo sito in WordPress, uno dei migliori CMS sul mercato in grado di rispondere a esigenze tra le più disparate, ma non sai quale hosting scegliere? Sei alla ricerca di un’alternativa per migliorare le performance della tua pagina?

Sei nel posto giusto! Andremo a conoscere quali sono le migliori soluzioni per ospitare un sito WordPress veloce, sicuro e pronto a rispondere a tutte le tue esigenze.

E se invece non vuoi usare WordPress per creare il tuo nuovo sito o stai usando un CMS diverso, leggi la nostra guida ai migliori hosting per un sito web!

Perché scegliere un servizio affidabile?

In un mare di offerte così sconfinato, scegliere la soluzione più adatta ai tuoi bisogni è cosa tutt’altro che semplice.

Ma prima di parlare di come scegliere il miglior hosting per WordPress è opportuno capire a quali problemi andrai incontro optando per un servizio poco affidabile.

Come saprai si tratta di un argomento chiave per il tuo sito (e perché no, per il tuo business) in quanto può influire radicalmente sul suo funzionamento. In che modo?

Scegliere un hosting con un server poco performante può portare a fastidiosi rallentamenti, rischiando di danneggiare anche il tuo posizionamento sul motore di ricerca.
Se oltre ai problemi di performance si riscontrassero anche criticità di sicurezza, il rischio è ancora più serio in quanto i moderni browser tendono a segnalare i siti non affidabili, e questo spingerà le persone a prendere le distanze da te e dai tuoi contenuti, inibendo ogni interazione e ogni rilascio di dati personali nel caso di lead generation. 

Un ulteriore dettaglio da non trascurare è quello dell’assistenza clienti. Un servizio poco efficiente tenderà a intervenire sui problemi tecnici dopo diverse ore, il ché in alcuni casi può voler dire che il tuo sito rimarrà offline, perdendo traffico e (potenziale) denaro.

Adesso che hai capito perché devi sempre scegliere il miglior hosting possibile per il tuo sito in WordPress, puoi proseguire con la lettura.

Che caratteristiche deve avere un buon hosting?

Nell’ardua ricerca del servizio di hosting “perfetto” ci sono alcuni parametri che non vanno mai trascurati:

  • Affidabilità: elemento fondamentale che consentirà alle tue pagine di essere sempre on-line e sempre fruibili.
  • Prestazioni: per garantire tempi di caricamento rapidi per la gioia dei tuoi visitatori e buona pace del motore di ricerca.
  • Convenienza: avere, cioè, il giusto rapporto qualità/prezzo, soprattutto se si parla del primo servizio di hosting che, magari, hai scelto per la tua neonata azienda.
  • Sicurezza: per proteggere sempre sia i tuoi contenuti che la navigazione dei tuoi utenti.

Adesso è il momento di andare a vedere alcune delle soluzioni che offre il mercato.

I migliori hosting per WordPress 

Serverplan

Serverplan è uno dei servizi di hosting più conosciuti ed è una società 100% italiana.

Si contraddistingue per grandi prestazioni, grande affidabilità e un’assistenza clienti completamente in italiano.

Sul sito ufficiale sono disponibili diversi piani che variano per spazio disponibile, numero di database e di account e-mail, ulteriori servizi per il backup e prestazioni migliori.

Qualsiasi piano sceglierai, avrai a disposizione traffico illimitato e performance garantite a prescindere dalle visite.

Serverplan include, inoltre, tutti i servizi per gli aggiornamenti automatici del PHP, di WordPress e dei vari tool.

Elementi a favore

  • Pannello di controllo in italiano per gestire tutte le impostazioni principali.
  • Sicuro, affidabile e dalle grandi prestazioni.
  • Servizio clienti efficiente e continuativo.

Tophost

Questo servizio di hosting è la scelta migliore se sei alla ricerca di un provider economico ma dalle buone prestazioni.

Anche qui abbiamo a disposizione diversi piani con un rapporto qualità/prezzo che ovviamente vira sull’economicità, senza però garantire quanto promesso. Assistenza clienti in italiano e capace di rispondere in giornata. Attenzione che servizi ormai necessari come il backup e il fix di malware sono a pagamento e non inclusi.

Tophost è una scelta più che valida se hai in mente di creare un blog o un sito personale in WordPress.

 Elementi a favore

  • Ottimo rapporto qualità/prezzo.
  • Servizio clienti completamente in italiano.
  • Possibilità di acquistare separatamente ulteriori servizi e add-ons.

SiteGround

Da molti definito il miglior servizio di hosting e capace di adattarsi anche ai progetti più ambiziosi.

La scelta migliore per chi decide di partire da zero con un sito in WordPress ed è alla ricerca di una soluzione pratica e performante.

Anche in questo caso è possibile avere un servizio di assistenza, principalmente in italiano ma potrebbe essere necessario rivolgersi alla controparte inglese per un intervento più rapido.

Elementi a favore

  • Scalabile anche per progetti molto ambiziosi
  • Potente e molto affidabile.
  • Ideale per chi non è pratico ed è alla ricerca di una soluzione semplice e sicura.

Cloudways 

Stai cercando un servizio hosting per WordPress che possa essere utilizzato sia per siti e blog personali che per quelli aziendali? Cloudways potrebbe essere la scelta giusta.

Potente e molto affidabile è la soluzione perfetta anche per un business neonato che deve contenere le spese iniziali.

Da segnalare, tuttavia, una gestione del pannello di controllo più complessa rispetto alle alternative precedenti e un servizio di assistenza solamente in lingua inglese.

Elementi a favore

  • Potente, affidabile ed estremamente versatile.
  • Possibilità di rateizzare il costo dell’abbonamento.
  • Pannello di controllo molto avanzato, pensato per chi è pratico del settore.

Hostinger

Un servizio di hosting dai prezzi molto vantaggiosi che, soprattutto il primo anno, sono decisamente competitivi.

La soluzione perfetta per un business o un progetto ancora in fase embrionale che ha bisogno di un servizio affidabile ma dal costo contenuto.

Hostinger consente, inoltre, l’installazione automatica di WordPress (e di altri CMS) tramite il comodo e intuitivo pannello di controllo, cosa che lo rende adatto anche per chi non è ferrato in materia.

 Elementi a favore

  • Decisamente conveniente.
  • Semplice e molto intuitivo.
  • Possibilità di acquistare a parte diversi tool e add-on.

Conclusioni

Adesso che abbiamo esaminato insieme la lista dei migliori hosting per WordPress è arrivato il momento di fare la tua scelta e iniziare a dare vita al tuo sito.

Ricorda che i servizi di hosting non sono tutti uguali e che se vuoi far funzionare al meglio le tue pagine web dovrai sceglierne sempre uno affidabile e sicuro.

Ora hai tutto ciò che ti serve per esplorare il web e partire alla conquista del tuo spazio digitale, il resto dipende tutto da te.

Hai già provato uno dei servizi di hosting dalla nostra lista? Facci sapere quale nei commenti!

Questo articolo è stato scritto da

Gianluigi Cacciotti

Gianluigi Cacciotti

Copywriter, giornalista e consulente in Web Marketing. Vivo la mia vita una keyword all'ora, mentre scalo le SERP della curiosità professionale e dell'innovazione tecnologica. Mi piace dilettarmi in nuovi modi di comunicare, ma la sfida più grande è saper rimanere in silenzio ad ascoltare.

Articoli correlati