Dalle funzioni di automation all’email editor BEE, dal tracciamento degli SMS ai report statistici: ti guidiamo tra le altre (sostanziali) novità della piattaforma. 

MailUp 9 è stato tra i rilasci più consistenti degli ultimi anni. Volendo dedicare un post a ogni novità, avremmo potuto scrivere un ebook o creare un’apposita rubrica del blog. Per questo oggi, dopo aver approfondito nelle scorse settimane Collaboration e la sezione Profilo destinatario, vogliamo chiudere il percorso con un compendio – il più esaustivo possibile – su tutte le altre novità della piattaforma.

Dalla Marketing Automation al sistema di reportistica: la ricerca di MailUp 9 ha toccato praticamente tutte le aree funzionali della piattaforma, aggiungendo nuove possibilità e risorse alle tue attività di Email e SMS Marketing.

Workflow di email e SMS, per invii multicanale

Risultato di un costante sviluppo sulle tecnologie di Marketing Automation, MailUp 9 ti dà la possibilità di aggiungere ai workflow gli SMS, oltre che le email, così da impostare l’invio automatico di campagne multicanale.

Facciamo un esempio: un e-commerce che vuole comunicare al cliente l’avvenuta spedizione dell’ordine, da oggi può inviare in automatico la notifica via email e via SMS, un canale immediato e con elevatissimi tassi di apertura.

Grazie al sistema drag & drop, bastano poche e semplici operazioni di trascinamento e rilascio per impostare un workflow.

I nuovi workflow di MailUp 9.

Ecco, in pochi step, come mettere a punto un flusso automatico di invii:

  1. Scegli un evento di partenza
    Iscrizione, giorno del compleanno o dell’abbandono del carrello: seleziona la condizione che attiva il workflow.
  2. Definisci il flusso
    Grazie all’interfaccia drag & drop bastano pochi clic per intrecciare email e SMS in un unico workflow.
  3. Imposta le condizioni di invio
    I filtri ti consentono di definire specifiche segmentazioni dei destinatari e selezionare fasce di non disturbo.
  4. Consulta le statistiche in tempo reale
    Una volta lanciato il workflow, segui l’andamento delle campagne grazie a report aggregati dettagliati.

A proposito di statistiche: MailUp 9 ti dà la possibilità di consultare in tempo reale i risultati chiave di ciascun workflow, direttamente nella pagina Automation: vai su Workflow > Azioni (in corrispondenza del workflow che desideri analizzare) > Statistiche, puoi visualizzare il numero di invii e le percentuali di apertura e clic.

Le statistiche in tempo reale dei workflow

Più spazio per creare: BEE si fa a tutto schermo

Se sul finire del 2016 avevamo introdotto una nuova feature di BEE per cercare immagini da database fotografici, oggi ti presentiamo la nuova visualizzazione a schermo intero dell’editor: quando crei una nuova email o una landing page, o vuoi semplicemente modificarne una già creata, BEE entra automaticamente in modalità full screen. Una funzione che ti permette di sfruttare al meglio lo spazio sullo schermo, senza distrazioni, per condurre con il massimo agio tutte le operazioni di creazione ed editing di email e landing page.  

La visualizzazione a schermo intero di BEE

Sempre in BEE, troverai la libreria di template arricchita di oltre 30 nuovi modelli di email, dal design professionale e pronti per l’uso.

Ultima, ma non per importanza, l’opzione che ti consente di impostare per ciascun modulo dell’email una diversa immagine di sfondo, per un design rifinito sempre più nel dettaglio. E se il client di posta elettronica del tuo destinatario non supportasse le immagini di sfondo? Nessun problema, l’email ripristinerà automaticamente il colore di scorta selezionato prima dell’invio.

SMS tracciabili fino al singolo destinatario

Chi invia SMS da oggi può conoscere nel dettaglio i clic effettuati sul link inserito nel messaggio, non solo a livello di campagna ma anche di destinatario. In poche parole, significa che puoi conoscere chi ha cliccato il link e quante volte ha ripetuto l’azione.

Non solo: perché i nuovi report ti forniscono informazioni e dati statistici che puoi sfruttare per mettere a punto un filtro, creare un nuovo gruppo di destinatari o ancora definire una condizione (il più puntuale possibile) per l’avvio di un workflow.

Sia che si tratti di una pagina del tuo sito sia di una landing page che hai creato con l’editor, MailUp traccia tutti i link, a patto che vengano accorciati dall’URL shortener della piattaforma: un comodo strumento per risparmiare caratteri dell’SMS e rendere il tuo link tracciabile nel dettaglio.

I report statistici per gli SMS

I report statistici a livello di singolo destinatario vengono conservati nella piattaforma MailUp per 90 giorni dal momento dell’invio dell’SMS, e sono disponibili nel flusso di attività all’interno della nuova pagina Profilo del destinatario. Un periodo di archiviazione che presto renderemo estendibile fino a 24 mesi.

Una nuova libreria per i report statistici

All’interno dell’esteso progetto di redesign della piattaforma, MailUp 9 migliora sensibilmente il look & feel anche dell’area Statistiche: grazie a un’interfaccia moderna, i report ora sono più leggibili e facilmente consultabili.

Ecco come venivano visualizzati prima:  

I report statistici precedenti a MailUp 9

Ed ecco la nuova interfaccia introdotta da MailUp 9:

I nuovi report statistici introdotti da MailUp 9

Quella delle statistiche è un’area su cui continueremo ad investire lungo tutto il 2017, non solo dal punto di vista della user experience e del design, ma anche da quello funzionale, nella costante ricerca di nuovi criteri e sistemi di reportistica, migliorando al tempo stesso gli attuali.

In conclusione

Le novità di MailUp 9 non si esauriscono certo qui: dietro le quinte operano miglioramenti, fix e ritocchi che rendono MailUp 9 uno strumento ancora più solido, rapido, capace di garantire le migliori performance per gestire l’intero di ciclo di attività, dalla creazione all’invio, dal targeting all’automation.  

MailUp 9 è il punto di arrivo di un lungo percorso di ricerca, per offrirti la piattaforma più evoluta di sempre e, al tempo stesso, gettare le basi per i futuri sviluppi. Con l’obiettivo di arricchire la piattaforma di nuovi strumenti e funzioni per l’Email & SMS Marketing.

Ti è piaciuto questo articolo? Ne abbiamo molti altri in serbo per te.

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Leggi anche

Nuove funzioni nell’area Statistiche, per conoscere i tuoi destinatari e migliorare i risultati

Da oggi puoi scattare una fotografia dell’engagement del database e agire di conseguenza inviando campagne segmentate. Scopri questa e tutte le altre novità in piattaforma. Pochi ...

Continua a leggere

Il nostro contributo per superare le distanze

In questo momento di grande difficoltà vogliamo fare la nostra parte, offrendo soluzioni gratuite per fare rete, migliorare, formarsi. Restando a casa, ma senza restare ...

Continua a leggere

Nasce la nuova area Statistiche: un nuovo modo di analizzare e migliorare l’engagement

Ti presentiamo un sistema di reportistica completamente rinnovato. Non un semplice collettore di report, ma uno strumento attivo di analisi, con cui misurare l’andamento delle ...

Continua a leggere

Il meglio del nostro 2019

Riavvolgiamo il nastro, tra gioie e fatiche, progetti lanciati e traguardi raggiunti. Ecco la cronistoria (non esaustiva) di quello che abbiamo fatto per supportare le ...

Continua a leggere

Dalla mailing list ai segmenti: evoluzione del database e la nuova dashboard di MailUp

Una moderna strategia di Email Marketing si basa sulla diversificazione dei destinatari in base al tipo di comunicazione ai quali sono interessati. Scopriamo come funziona ...

Continua a leggere

Nasce MailUp Premium, la soluzione che cresce al passo del tuo business

Combinando supporto tecnologico e consulenziale, Premium è l’edizione pensata per moltiplicare conversioni e ricavi di quelle aziende che hanno nel canale email un asset strategico. L’email ...

Continua a leggere