Non perderti una notizia!

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Sì, voglio ricevere aggiornamenti sulla formazione e sugli eventi di MailUp.
Ricevi aggiornamenti
su Messenger
10 min
  • 3

La forza dell’email risiede¬†nella flessibilit√† e nella capacit√† di raggiungere il proprio destinatario: qualsiasi sia il mercato o il settore professionale, l’email consente di comunicare in modo diretto ed efficace, a un’infinita platea di clienti, acquisiti e potenziali.

Il settore bancario e finanziario, per la gran mole di contatti a cui si rivolge, √® tra quelli che meglio esprimono e dispiegano le potenzialit√† dell’email marketing.¬†Per questo, dopo aver seguito da vicino i protagonisti italiani del settore enogastronomico (Slow Food) e dei giocattoli (Giochi Preziosi), abbiamo messo sotto la nostra lente il grande mercato del banking & finance.

Cos√¨ √® nato il case study dedicato a¬†BPER Banca, l‚Äôistituto che fa¬†capo al Gruppo BPER, il sesto polo bancario italiano.¬†Un progetto di studio nato in parallelo al lancio di MailUp Enterprise, l’edizione della piattaforma pensata per le grandi realt√† imprenditoriali (banche, istituti finanziari e e-commerce), caratterizzate da¬†considerevoli volumi di invio: grazie a team di supporto e consulenza dedicati, MailUp Enterprise offre un servizio di email e SMS marketing avanzato, modellato¬†sulle specifiche esigenze¬†del cliente.

Nuovo brand e internet banking, da promuovere con l’email

Per superare i limiti dei propri strumenti di gestione interna, BPER Banca ha affidato alla piattaforma MailUp la gestione del flusso di comunicazioni, sia sul versante di prodotto, per promuovere novità e offerte, sia sul versante istituzionale, per diffondere il suo nuovo volto, risultato del profondo rebranding intrapreso nel 2015.

Nello specifico, MailUp ha assistito BPER Banca nella campagna di promozione del servizio di internet banking. Segmentazione dei destinatari, invio multicanale modulato su email e SMS, analisi dei report statistici: sono le tre tappe attraverso cui BPER Banca è riuscita a convertire i propri clienti in nuovi utenti di internet banking.

Con il nostro case study ti accompagniamo lungo questo articolato percorso, dal bisogno iniziale ai risultati conseguiti (numeri e percentuali alla mano), per raccontarti come MailUp ha aiutato un grande istituto bancario italiano a comunicare in modo semplice ed efficace.

Leggi il nostro case study: BPER Banca | MailUp

Ti è piaciuto questo articolo? Ne abbiamo molti altri in serbo per te.

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Leggi anche

Email di buon compleanno: perché inviarla e come costruirla

Una delle tipologie di email automatiche pi√Ļ frequenti, pi√Ļ semplici e pi√Ļ efficaci √® l'email di buon compleanno. In questo blog post scopriamo come strutturarla, ...

Continua a leggere

Come creare una CTA bulletproof per le email

Il bottone di call-to-action è la chiave per portare il lettore a compiere l'azione desiderata nell'email. In questo tutorial pratico impariamo a progettare una CTA ...

Continua a leggere

SMTP: che cos’è e come può aiutare la tua strategia di Email Marketing

Da semplice protocollo a server integrabile in qualsiasi sistema esterno, per inviare email transazionali personalizzate e con elevati tassi di recapito. Scopri l’evoluzione dell’SMTP in ...

Continua a leggere

Controllo Deliverability: miglioriamo la consapevolezza e l’impiego dell’autenticazione delle email

Sei davvero chi dici di essere? Non posso verificarlo. Quindi sposto la tua email nella cartella spam. Ecco cosa succede a molte campagne email. Questo è uno dei ...

Continua a leggere

Email transazionali per il Non Profit: uno strumento utile a costi ridotti

Nel mondo Non Profit, come in tanti altri settori, spesso le email transazionali vengono trascurate, prestando poca attenzione al copy e alla grafica. Questo ne vanifica il ...

Continua a leggere

Come scrivere un’email di conferma iscrizione che lasci il segno

Quando¬†considerata esclusivamente 'di servizio', l'email di conferma iscrizione viene spesso relegata a un messaggio scarno, impersonale, troppo debole. √ą invece importante utilizzare anche questo momento ...

Continua a leggere