Non perderti una notizia!

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Sì, voglio ricevere aggiornamenti sulla formazione e sugli eventi di MailUp.
Ricevi aggiornamenti
su Messenger
9 min.
  • 106

Un altro anno si conclude, ed è tempo di bilanci. Ripercorriamo il 2016 di MailUp, riviviamo insieme i momenti più importanti e soffermiamoci sulle principali novità, per individuare la direzione da imprimere al 2017.

La linea guida che ha ispirato tutto l’operato di MailUp durante il 2016 è stata una sola: dare di più, sempre di più, ai nostri clienti. Di più in termini di potenza della piattaforma e degli strumenti offerti, ma soprattutto dal punto di vista della presenza e della consulenza fornita.

Potremmo riassumere tutte le scelte e i cambiamenti effettuati durante questo (lungo) anno in tre parole: approccio consulenziale strategico. Una volta acquisita la sicurezza di poter offrire gli strumenti di Email & SMS Marketing migliori sul mercato, il passo successivo è stato porsi al fianco delle aziende per costruire insieme la soluzione ideale per ciascuna esigenza, dalla A alla Z.

Supporto, consulenza e creazione di soluzioni su misura sono stati i nostri mantra durante tutto il 2016. Ecco come si sono concretizzati, nel dettaglio.

Email recapitate al 99%

A voler essere precisi, il dato riguarda le email inviate nel 2015. L’abbiamo però divulgato nell’Osservatorio Statistico di quest’anno, per cui questo dato sta di diritto nel recap del nostro 2016.

Siamo molto orgogliosi di un grande traguardo conseguito nell’ambito della deliverability: ben il 99% dei messaggi inviati tramite piattaforma MailUp risulta recapitato. Un risultato eccellente, che riflette il lavoro costante e intenso di MailUp nell’ottica di un miglioramento delle tecnologie e dei sistemi di deliverability, ma che va imputato anche a una crescente attenzione alla pulizia delle liste da parte delle aziende. Un tipo di cultura – quella della costruzione di database puliti e consensati – che MailUp da molto tempo promuove e incentiva.

Leggi l’articolo dedicato oppure scarica direttamente l’Osservatorio >

Dati Osservatorio Statistico 2016

Potenziato il canale SMS

Quest’anno, molti sforzi sono stati concentrati nel potenziamento del canale SMS. L’integrazione tra canali è un must per tutte le aziende, ormai: MailUp lavora per fornire strumenti sempre più duttili in un’ottica di multicanalità avanzata. Ecco i principali passi avanti per quanto riguarda gli SMS:

  • Numero di invii incrementato
  • Infrastruttura potenziata
  • SMS Inbound: questa tipologia di SMS prevede una risposta da parte dei destinatari – uno scambio di messaggi di testo tra brand e cliente, per creare engagement e una conversazione attiva, tramite keyword automatizzate.
  • Possibilità di raccogliere i numeri di telefono dalla Facebook App
  • Coming soon: aggiunta del campo SMS all’app Jade e possibilità di creare workflow integrati email/SMS.

Scopri di più sul mondo degli SMS professionali > 

Focus sulle integrazioni

L’integrazione fa la forza. È per questo che MailUp lavora ogni giorno per garantire il maggior numero di integrazioni possibili tra la propria piattaforma e CRM, CMS, piattaforme e-commerce e database esterni.

Nel 2016 abbiamo lavorato a tanti aggiornamenti delle nostre API, con l’obiettivo di creare una community di sviluppatori e favorire la creazione di applicazioni da parte di terzi. Queste le principali integrazioni introdotte di recente:

  • Integrazione con PrestaShop, sviluppata da Pronesis
  • Integrazione con MS Dynamics, sviluppata da Reply

Presto apriremo un nuovo canale di comunicazione verso i programmatori che realizzano integrazioni utilizzando le API di MailUp. Parallelamente, stiamo lavorando per rendere sempre più ridotti i tempi di sviluppo delle personalizzazioni.

Leggi l’articolo sull’integrazione con PrestaShop oppure scopri tutte le integrazioni MailUp >

Nasce l’edizione Enterprise

In aprile, l’offerta commerciale di MailUp si è ampliata: è nata Enterprise, la nuova edizione della piattaforma che mette a disposizione delle aziende un servizio di Email e SMS marketing avanzato, modellato sulle specifiche necessità del cliente, grazie a team di supporto e consulenza dedicati.

Maturata dall’esperienza di oltre dieci anni di attività, MailUp Enterprise è nata con l’obiettivo di fornire – in un’unica soluzione – tutte le risorse, le competenze e gli strumenti tecnologici per venire incontro alle esigenze più articolate del mercato, che richiedono un elevato grado di personalizzazione a livello di configurazione, integrazioni e deliverability.

Confronta le edizioni MailUp >

Restyling sito e blog

Nuovo anno, nuovo look, sia per il sito mailup.it che il blog. Con questo cambiamento abbiamo voluto migliorare la user experience, rendere più diretti e più semplici i percorsi di navigazione, e – last but not least – regalare ai contenuti una veste grafica e visiva più piacevole e moderna.

Sul blog, in particolare, abbiamo rivisto la suddivisione in categorie, inserito tag per facilitare la ricerca e creato un’intera nuova sezione dedicata agli eventi di settore.

Il percorso di restyling e redesign non finisce qui: a inizio 2017 sarà coinvolta anche la piattaforma MailUp. Niente dettagli per ora, ma… preparatevi a rimanere a bocca aperta 🙂

Sempre più contenuti, sempre più formazione

Da sempre, per MailUp, la formazione gioca un ruolo fondamentale nel diffondere una cultura del Digital Marketing che aiuti aziende e marketer, nel concreto, a migliorare le proprie performance. Questo impegno di incanala, da un lato, nella produzione di contenuti specializzati come guide, ebook, white paper, webinar e blog post, dall’altro nella creazione di eventi formativi come la MailUp Academy.

Le 7 giornate di MailUp Academy, in particolare, hanno inaugurato un nuovo format in cui formazione e networking si incontrano: giornate dedicate ai clienti e ai potenziali tali, per confrontarsi sui temi dell’Email e SMS Marketing con gli esperti di MailUp e stabilire una relazione diretta al di là dello schermo. Un grande successo che nel 2017 faremo evolvere ulteriormente.

Ecco cosa abbiamo prodotto nel 2016:

  • 1 osservatorio
  • 3 miniguide
  • 3 white paper
  • 2 ebook
  • 15 webinar
  • 2 video academy
  • 105 blog post
  • 7 MailUp Academy

Ecco le risorse, da (ri)leggere o (ri)guardare:

Risorse MailUp

Gli eventi 2016

Il 2016 è stato un anno ricco di eventi:

  • 15 speech/workshop: Milano, Roma, Bari, Napoli. In giro per l’Italia per raccogliere feedback e incontrare clienti, partner e professionisti.
  • 17 fiere di settore: non solo contatti commerciali, ma tanta formazione e nuove opportunità di raccontare il mondo MailUp.

In tutto, insieme alle MailUp Academy, 40 eventi per essere più vicini alle esigenze dei nostri clienti e ascoltare i bisogni delle aziende nei vari settori di riferimento. Tanta voglia di imparare dal mercato e di raccontare le potenzialità, gli strumenti e le best practice dell’Email e SMS Marketing.

Questi eventi sono solo l’inizio di un lungo percorso sul sentiero della consulenza alle aziende, nell’ottica di offrire non solo una soluzione tecnologica, ma anche soluzioni tecniche di integrazione e strategiche per campagne efficaci e performanti.

Rimani aggiornato sugli eventi >

Raggiunti i 10.000 clienti

Un grande traguardo è stato tagliato verso la fine dell’anno: abbiamo raggiunto 10.000 clienti! Uno step che sottolinea ancora una volta la leadership di MailUp sul mercato interno e internazionale – MailUp è la soluzione più scelta in Italia – e che al contempo ci ricorda quanta strada è stata compiuta dal lontano 2003, anno in cui l’azienda fu fondata a Cremona.

Leggi le storie dei clienti >

L’utente al centro di tutto

L’anno in conclusione ha visto un grande impegno profuso nel miglioramento e nell’ottimizzazione dei servizi di supporto al cliente. I team di Customer Care e Supporto si sono fatti in quattro per ridurre i tempi di risposta a domande e problematiche, inaugurando nuovi flussi e nuove modalità di lavoro.

Ecco qualche numero che sintetizza i risultati 2016:

  • 1.255 richieste di aiuto a Customer Care
  • 18.700 richieste di aiuto a Supporto
  • In media, solo 2,7 ore per fornire un ‘salvagente’ di primo soccorso
  • 97,5% di clienti soddisfatti 🙂

Tutte le novità di BEE

L’editor drag&drop BEE è per MailUp un terreno di sperimentazione costante e continuativa. Dal suo primo lancio, nel 2014, ha visto tantissimi miglioramenti, con l’aggiunta di nuovi sviluppi e nuove feature. Queste le principali novità introdotte nel 2016:

Scopri di più su BEE >

Immagini stock gratuite MailUp

Più potere all’automazione, con i workflow

Disporre degli strumenti migliori per sfruttare appieno le potenzialità dell’automazione delle email non è più solo una best practice consigliata, ma una vera e propria discriminante strategica che sempre più definirà la riuscita delle operazioni di marketing.

Nell’ultima versione della piattaforma, MailUp ha resto l’email automation più semplice, più efficace, più intuitiva. La piattaforma si è arricchita di nuovi workflow che consentono di creare in pochi minuti campagne automatiche profilate a seconda di interessi, dati anagrafici e attività dei destinatari. In questo modo è possibile integrare in modo veloce e intelligente tutti gli step della comunicazione automatizzata con gli utenti, decidendo eventi di innesco, tempi di risposta e azioni successive. Il tutto grazie a una comoda interfaccia drag&drop.

Leggi il post di lancio dei workflow >

Nuovo motore di invio

Abbiamo ricreato ex-novo il sistema di invio delle email, che oggi è molto più robusto e scalabile. Ne abbiamo avuta prova durante il Black Friday: 75 milioni di email inviate con il nuovo motore, e nemmeno un problema!

Aggiornamento della MailUp Facebook App

Lanciata in beta nel marzo 2015, la MailUp Facebook App è uno strumento tanto semplice quanto efficace, che consente di creare in poche operazioni drag&drop un modulo di iscrizione alla newsletter da inserire nelle pagine Facebook.

A novembre 2016 la Facebook App è uscita dalla fase di beta, grazie anche ai feedback degli oltre mille utilizzatori guadagnati nel primo anno di vita. In un’ottica di multicanalità che consente ai brand di integrare e implementare le proprie strategie di Email e SMS marketing, la nuova versione affianca al canale email quello SMS. Dà inoltre la possibilità all’utente di selezionare il prefisso internazionale corretto da un menù a tendina, minimizzando la possibilità di errore nell’importazione di prefissi scritti in modo scorretto.

Si crea così un ponte diretto tra la pagina Facebook e il canale SMS della piattaforma MailUp, ideale in ottica di database building cross-canale. Altre novità seguiranno nei prossimi mesi: stay tuned!

Leggi il post sulla nuova versione della Facebook App >

MailUp Facebook App

Editor drag&drop per le landing page

Nella lontana estate 2015 lanciammo l’editor drag&drop per creare landing page da inserire nelle campagne SMS. Nel 2016 abbiamo esteso la funzione anche al canale email!

L’editor consente di scegliere tra tanti template da personalizzare, con la sicurezza di avere sempre un prodotto finale già ottimizzato per mobile, interamente modificabile, tracciabile e facilmente collegabile alle tue email e ai tuoi SMS. La marcia in più che fa la differenza.

Approfondisci le potenzialità delle landing page >

2017: Coming soon

La strada percorsa è stata lunga, ma di sicuro non si ferma qui. I progetti per il 2017 sono tanti e in gran parte già in atto. Inizieremo il nuovo anno con una novità di primissimo piano: la nuova versione della piattaforma MailUp.

Con MailUp 9 ripartiremo dall’esperienza d’uso, ascoltando i feedback di quanti da tempo trovavano in una UX/UI poco intuitiva uno scoglio nell’utilizzo della piattaforma MailUp. In più, aggiungeremo tante nuove funzionalità pensate per venire incontro alle necessità sempre più articolate di chi si occupa di Email e SMS Marketing.

Ecco un teaser delle principali novità:

  • UX/UI completamente ridisegnata
  • Nuova dashboard iniziale
  • Nuovo modulo Collaboration, per condividere i progetti con il resto del team e consentire ad altri di commentare, suggerire modifiche e rispondere ai commenti
  • Creazione di workflow integrati email/SMS
  • Nuove pagine contatto, con statistiche individuali

Ovviamente, le novità non finiscono qui. Stay tuned e… buon anno nuovo 🙂

Happy new year 2017 da MailUp

Ti è piaciuto questo articolo? Ne abbiamo molti altri in serbo per te.

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità di email e SMS marketing.

Leggi anche

Fare A/B testing è ancora più rapido e intuitivo: tutte le novità in piattaforma

Abbiamo ridisegnato l'area funzionale di MailUp che ti aiuta a capire quale versione dell'email otterrà migliori performance: nuovo design, nuove funzioni e una procedura guidata ...

Continua a leggere

Integra Facebook e piattaforma MailUp con il nuovo connettore LeadsBridge

Per moltissime aziende, il processo di lead acquisition passa oggi attraverso un canale fondamentale - i Facebook Lead Ads. È oggi disponibile una nuova integrazione ...

Continua a leggere

Novità in piattaforma! Welcome email, workflow e il calendario degli invii

Un rilascio ricco e trasversale, che coinvolge diverse aree funzionali della piattaforma – email design, tracciamento e pianificazione –, così come alcuni aspetti di interfaccia ...

Continua a leggere

Nuovo connettore Stamplay, per creare automatismi tra MailUp e le tue applicazioni

La nuova integrazione con Stamplay consente di mettere a punto flussi automatici a un livello avanzato, fare data mapping, creare nuove API e altro ancora. ...

Continua a leggere

Osservatorio Statistico 2017: come è andato l’anno dell’Email Marketing?

È finalmente giunto il momento, anche quest'anno, di svelare i risultati del nuovo Osservatorio Statistico 2017: uno studio approfondito che propone una fotografia accurata dello ...

Continua a leggere

MailUp e Passendo: una nuova integrazione per l’email advertising

Da oggi puoi trasformare il traffico delle tue email e newsletter in una nuova e redditizia fonte di ricavi. La nostra libreria di integrazioni si arricchisce ...

Continua a leggere